Piscina comunale, struttura già decisa dall’amministrazione prima del voto in consiglio comunale

Nel bando Sport & Periferie l’amministrazione non ha dato seguito alla richiesta, inoltrata un anno fa, del Consigliere Baldassini per la riqualificazione della ex pista di pattinaggio di Fiumesino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il consiglieri comunale Baldassini Marco e altri consiglieri avevano manifestato il loro disappunto e perplessità nella soluzione del pallone presso statico durante il consiglio comunale del 6 agosto scorso . La soluzione è inaccettabile e non all’altezza delle esigenze dell’utenza , la convenienza economica non è la motivazione giusta per garantire un opera idonea anche a garanzia del funzionamento e alla tutela/funzionalità del servizio offerto dal gestore Si è appreso che è stato dato mandato al Dirigente del 3° settore al Dirigente del 3° Settore di predisporre tutti gli atti tecnici ed amministrativi necessari ad avviare nel più breve tempo possibile, nelle more della partecipazione al Bando Sport e Periferie pubblicato in data 13.07.2020 con una richiesta di finanziamento pari al 50% del costo complessivo d’intervento, i lavori di rifacimento dell’involucro esterno della piscina dando atto che, in attesa dell’eventuale cofinanziamento dell’intervento, l’importo complessivo necessario verrà finanziato come segue: 1° stralcio (€ 110.000,00): quanto ad € 70.000,00 circa tramite alienazioni patrimoniali previa rimodulazione delle priorità dell’Amministrazione Comunale, la differenza di € 40.000,00 tramite avanzo vincolato di mutui; 2° stralcio (€ 160.000,00): tramite fondi accantonati per standard e/o mutuo; Che tutto è era già stato deciso e addirittura comunicato a fine luglio al gestore della piscina si è appreso dai social con un comunicato dello stesso gestore agli utenti : “l’amministrazione con comunicazione di fine luglio ha comunicato che l’impianto a giorni subirà la demolizione del tetto sopra la vasca , per sostituirlo con un pallone presso statico” Peccato che la discussione e la votazione del punto sia avvenuto in sede di consiglio comunale solo il 6 agosto scorso Ulteriore conferma avvenuta da una richiesta di accesso agli atti prendendo visione della delibera della Giunta Comunale nr. 241 del 23 luglio scorso che ha come oggetto - Rifacimento della copertura della piscina comunale, indirizzi e provvedimenti - da dove si evince che :”…. di accogliere la proposta formulata dall’ufficio di modifica dell’impostazione progettuale dell’intervento di rifacimento della copertura della piscina comunale, comprensiva dell’adeguamento sismico dell’intero impianto, sostituendo la struttura in acciaio e pannelli sandwich con una struttura pressostatica che, oltre ad avere costi molto più limitati, ha il duplice vantaggio di poter essere installata e realizzata in tempi brevi nonché poter essere smontata velocemente durante il periodo estivo, garantendo un nuovo servizio alla cittadinanza….” e che i lavori avranno una durata di 90 giorni dall’affidamento a differenza di quanto dichiarato dall’Assessore ai lavori pubblici in sede di consiglio comunale ovvero la struttura sia pronta per l’autunno . Dal sito web del gestore ww.nuovasportiva.it addirittura sembra che per l’impianto di Falconara si prenda visione già della nuova ipotetica copertura con telaio d’acciaio e copertura in pvc del pallone (come da foto) Ritornando al possibile finanziamento del 50% per il bando Sport & Periferie , il Baldassini ricorda di aver chiesto all’ex Assessore allo sport, circa una anno fa, di predisporre il progetto per la riqualificazione delle ex pista di pattinaggio a Fiumesino e poter accedere a questi fondi, ma nulla è stato fatto Concludendo a proprio parere si è scavalcato il potere democratico della votazione in sede di consiglio comunale questo a dimostrazione che l’amministrazione ancora una volta si è dimostrata completamente non propensa al confronto e scambio costruttivo di opinioni al fine del bene della città e dei cittadini forte della sua schiacciante maggioranza nei numeri in consiglio stesso FIRMATO Consigliere Comunale BALDASSINI MARCO

Torna su
AnconaToday è in caricamento