Martedì, 22 Giugno 2021
Politica Via Nino Bixio

Parcheggi a Falconara, il Pd: «Era nostra, la maggioranza se ne è appropriata»

Problemi di copyright per la delibera che rende "aperti" i permessi sosta dei residenti di via Bixio nei giorni di mercato. La consigliera democrat Laura Luciana denuncia: «L'avevo proposta in un'interrogazione a novembre»

Laura Luciani

L'ampliamento dei permessi sosta per i residenti di via Bixio nei giorni di mercato al centro di una polemica politica relativa alla parternità dell'idea. È il Partito Democratico, in particolare, a rivendicarla. Di chi è il copyright? La consigliera Laura Luciani, lo scorso novembre, ha protocollato un'interrogazione in cui veniva chiesto di adottare una misura identica. Non solo nei giorni di mercato ma anche in concomitanza con manifestazioni. «Era una mia proposta e ora giunta e maggioranza se ne sono appropriati – spiega la Luciani – giusto dare questa possibilità ai cittadini ma non se ne assumano tutto il merito». L'interrogazione, prevista all'ordine del giorno del consiglio comunale di lunedì 25 gennaio, parte dal presupposto che «già esistono alcune eccezioni per i residenti di vari condomini» spiega la consigliera.

«Questa iniziativa era all'esame già da mesi – è la replica dell'assessore alla Viabilità, Clemente Rossi – ed è da ingenui pensare che approvare questo tipo di provvedimenti bastano pochi mesi. Da novembre a oggi non avremmo mai fatto in tempo perchè vanno valutate le possibili ricadute sulle altre zone della città. L'istanza è arrivata dai cittadini e il prezioso contributo del consigliere Cipolletti ha fatto sì che si riuscissero a coniugare vari aspetti. Non ci siamo appropriati di niente». Intanto nei prossimi giorni partiranno le prime lettere del Comune ai residenti che hanno diritto all'ampliamento del permesso a recarsi al Comando di Polizia Municipale per la modifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi a Falconara, il Pd: «Era nostra, la maggioranza se ne è appropriata»

AnconaToday è in caricamento