Fabio Urbinati alla guida del gruppo Pd: «Grazie a tutti per la fiducia»

Così il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, è intervenuto in apertura della seduta dell'assemblea legislativa

Fabio Urbinati (foto twitter)

«Ringrazio tutti per la fiducia espressa incaricandomi di guidare il gruppo del Partito Democratico dopo la decisione di Gianluca Busilacchi di lasciare il Pd». Così il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, è intervenuto in apertura della seduta dell'assemblea legislativa.

«Mi trovo nella situazione – riprende Urbinati – di subentrare nella funzione di capogruppo ricoperta dal giugno 2015 dall'amico e collega Busilacchi. Si è creato negli ultimi mesi, come affermato dallo stesso Gianluca, un solco nella politica nazionale che ha influito anche a livello regionale. Sono convito che, come precisato da Gianluca, il consigliere Mdp non farà mancare il sostegno al programma politico e di governo della Regione. Voglio sottolineare che a dicembre, la forza riformista era il Pd, deciso a cambiare il Paese e la società. Un processo di cambiamento e di riforme che è stato stoppato da quella compagine politica della quale oggi Gianluca fa parte. Quanto accaduto a dicembre ha scavato un solco. Sono convinto che solo il Pd possa e debba guidare i cambiamenti della società. Da oggi avrò la responsabilità di guidare questo gruppo che ha messo in campo, insieme alla Giunta, provvedimenti importantissimi in questo momento particolarmente difficile per la nostra regione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento