Alienazioni: l’ex Scandali ospiterà i genitori dei pazienti del Salesi

Il Comune ha approvato cambio di destinazione d'uso dell'ex Scuola Scandali di via Tavernelle e dell'immobile di via Cialdini. L'ex scuola verrà assegnata alla Fondazione Salesi

Nella foto: l'assessore all'urbanistica Eliana Maiolini

Nel corso della seduta odierna la giunta, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Eliana Maiolini e dopo un duplice passaggio in consiglio comunale,  ha approvato in via definitiva la variante parziale al P.R.G. per il cambio di destinazione d’uso dell’ex Scuola Scandali di via Tavernelle e dell’immobile di via Cialdini n.54 (uffici comunali).  Entrambi gli edifici fanno parte del piano delle alienazioni del Comune.

L’ex scuola Scandali verrà assegnata alla Fondazione Salesi che ha realizzato un progetto per la costruzione di 12 miniappartamenti da assegnare gratuitamente ai famigliari dei bambini e dei ragazzi ricoverati presso l’Azienda Ospedali Riuniti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento