Alienazioni: l’ex Scandali ospiterà i genitori dei pazienti del Salesi

Il Comune ha approvato cambio di destinazione d'uso dell'ex Scuola Scandali di via Tavernelle e dell'immobile di via Cialdini. L'ex scuola verrà assegnata alla Fondazione Salesi

Nella foto: l'assessore all'urbanistica Eliana Maiolini

Nel corso della seduta odierna la giunta, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Eliana Maiolini e dopo un duplice passaggio in consiglio comunale,  ha approvato in via definitiva la variante parziale al P.R.G. per il cambio di destinazione d’uso dell’ex Scuola Scandali di via Tavernelle e dell’immobile di via Cialdini n.54 (uffici comunali).  Entrambi gli edifici fanno parte del piano delle alienazioni del Comune.

L’ex scuola Scandali verrà assegnata alla Fondazione Salesi che ha realizzato un progetto per la costruzione di 12 miniappartamenti da assegnare gratuitamente ai famigliari dei bambini e dei ragazzi ricoverati presso l’Azienda Ospedali Riuniti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento