Via Curtatone: l’ex Ipsia torna definitivamente in mano al Comune

L'ex Ipsia di via Curtatone torna definitivamente di proprietà comunale: questo l'effetto della delibera approvata questa mattina dal commissario straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande

I lavori di costruzione della nuova sede dell'Ipc-Ipsia

L'ex Ipsia di via Curtatone torna definitivamente di proprietà comunale: questo l'effetto della delibera approvata questa mattina dal commissario straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande.

La decisione, informano dalla Provincia, è coerente con il trasferimento delle classi dell'Ipsia nel nuovo immobile di Passo Varano, avvenuto all'inizio dello scorso anno scolastico, e il conseguente accorpamento con l'Ipc "Podesti".

"La nuova struttura di Passo Varano - spiega il commissario straordinario Patrizia Casagrande - ci ha consentito di soddisfare una delle priorità  del nostro programma di riorganizzazione e riqualificazione del sistema scolastico del capoluogo, totalmente condivisa con lo stesso Comune di Ancona: dare strutture moderne, sicure e adeguate alle nuove esigenze didattiche dei corsi professionali. È giusto che ora, come peraltro prevedevano gli accordi, l'edificio torni nella piena disponibilità del Comune che potrà liberamente deciderne la futura destinazione".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento