Approvata dalla giunta la permuta della ex caserma Fazio con il Centro Tennis di Pietralacroce

Giunge così a conclusione un'importante vicenda che vede l’acquisizione della ex caserma Fazio da parte della Regione che la destinerà alla realizzazione di uno studentato e il passaggio di proprietà del Centro Tennis al Comune di Ancona

Ex caserma Fazio

ANCONA - È stata approvata  dalla Giunta comunale la permuta tra la ex caserma Fazio di proprietà comunale e il complesso immobiliare Centro Tennis di Pietralacroce di proprietà della Regione Marche. Giunge così a conclusione un'importante vicenda che vede l’acquisizione della ex caserma Fazio da parte della Regione che la destinerà alla realizzazione di uno studentato e il passaggio di proprietà del Centro Tennis al Comune di Ancona che per anni lo aveva avuto in locazione.

In particolare alla Regione il Comune cede la ex caserma Fazio che comprende l'edificio all'angolo tra via del Faro e via Scosciacavalli, l'edificio vero e proprio su via del Faro e la tettoia garage adiacente con accesso all'area cortile. La Regione Marche mette a disposizione per la permuta il complesso immobiliare Centro Tennis di Pietralacroce destinato ad attrezzature sportive, situato in via Fratelli Zuccari. Il complesso immobiliare sorge su un'area di 14.280 metri quadrati ed è composto da una palazzina destinato ad ospitare bar e ristorante i locali del circolo tennis, un campo centrale in terra battuta con gradinata in cemento e spogliatoi sottostanti più servizi, 4 campi secondari in terra battuta e due campi in sintetico oltre ad aree verdi di pertinenza e un piccolo parcheggio. Per entrambe le strutture sia Regione che Comune avevano provveduto nel tempo ad effettuare aste per l'alienazione, andate sempre deserte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento