Politica Valle Miano / Via Valle Miano

Via Valle Miano, un supermercato al posto della ex amministrazione dei Monopoli

Il progetto è stato votato ieri mattina in sede di consiglio comunale. Tutte le carte sono in regola per trasformare l'area abbandonata in via Valle Miano in un ipermercato con tanto di parcheggio annesso

Il progetto

Il consiglio vota e approva l’atto di Giunta con cui l’area abbandonata degli ex uffici amministrativi dei Monopoli di Stato di via Valle Miano viene destinata per la costruzione di un ipermercato Eurospin con relativo maxi parcheggio. Il Consiglio comunale ha votato maggioranza. Contraria l’opposizione e il consigliere del Partito Democratico Massimo Mandarano che ha giudicato la decisione come una manovra scellerata, richiamando l’analisi fatta dal segretario generale Filcams - Cgil Ancona e Marche Joice Moscatello. Secondo il sindacato, premesso che non ci sono pregiudizi di nessuno genere contro le catene, si è sottolineato come la provincia anconetana ha una superficie di terreni in vendita molto alto dove sono dislocate piccole e medie attività commerciali. Con la sovrappopolazione di di supermercati il rischio è ovvio: a fronte di un aumento di occupazione, ci sarà sempre anche un colpo fatale al commercio più piccolo. “E’ evidente che si rischia di schiacciare le condizioni dei lavoratori alle logiche liberiste che il mercato deregolamentato impone” si legge in una nota. 

Tuttavia il consiglio ha votato e ha approvato. Ora però nulla è ancora detto perché adesso ci sono i 1.266 metri quadrati di proprietà privata a fianco del meccanico disponibili, c’è il progetto esecutivo  con piano di recupero, ci sono tutte le autorizzazioni da parte degli enti pubblici. Ora sarà la società Eurospin a dover concretizzare il tutto e non è scontato visto che ad Ancona ci sono diverse aree sbloccate per la riqualificazione con interventi di privati che, dopo ave mostrato interesse, alla fine non hanno più investito. Si penso all’ex fermi e alle Pie Venerine di via Pesaro.

Comunque l’amministrazione comunale è sicura di aver non solo ridato nuova luce alla via, strappando via il degrado di quel palazzone abbandonato da decenni, ma anche di aver contribuito a creare nuovi posti di lavoro in città. Infatti con l’arrivo dell’Eurospin ci sarà sicuramente una richiesta di manodopera locale e una nuova possibilità di spesa per i residenti. «Se c’è un privato che vuole investire perché dirgli di no? - si chiede il consigliere Pd Matteo Fanesi - Anche perché on è oggetto di variante e rispetta gli usi previsti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Valle Miano, un supermercato al posto della ex amministrazione dei Monopoli

AnconaToday è in caricamento