rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica

Fondi Ue, Acquaroli contro Ceriscioli: «Cancelleremo questa disastrosa eredità»

Lo ha dichiarato il deputato di Fratelli d’Italia e candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione Marche, Francesco Acquaroli

«Sull'utilizzo dei fondi europei FERS le Marche arrivano ultime in Italia. Come certifica oggi Il Sole 24Ore, la nostra Regione è fanalino di coda perché ha speso poco più di 120 milioni di euro a fronte di 585,4 milioni assegnati: solo il 20,57%. Parliamo di risorse fondamentali, di cui i marchigiani hanno disperato bisogno ma che la sinistra di Ceriscioli non è nemmeno in grado di spendere. Quando andremo al governo delle Marche ci rimboccheremo le maniche per cancellare questa disastrosa eredità, usare tutti i fondi europei a disposizione della nostra Regione e dare risposte concrete ai cittadini»

Lo ha dichiarato il deputato di Fratelli d’Italia e candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione Marche, Francesco Acquaroli, a seguito dell'analisi uscita questa mattina sul quotidiano economico riguardo i finanziamenti UE nelle Marche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Ue, Acquaroli contro Ceriscioli: «Cancelleremo questa disastrosa eredità»

AnconaToday è in caricamento