Regionali 2015, il candidato Pd è Luca Ceriscioli: «Ora priorità alla sanità»

Il risultato ufficiale è arrivato dopo la mezzanotte, quando alla sede Pd di piazza Pertini di Ancona hanno dichiarato definitivamente il risultato: vince Luca Ceriscioli con totale di 22.760 voti su 43.588

Luca Ceriscioli

E' ufficiale. La maggioranza del Pd delle Marche ha scelto Luca Ceriscioli come il candidato ideale per competere alle prossime elezioni regionale  del 2015, che si terranno a Maggio. I dati dell'affluenza parlano chiaro, Ceriscioli ha vinto in quasi tutte le province. 

Mentre ad Ancona arrivano ancora i risultati, a Pesaro è festa grande alla sede del comitato elettorale per Ceriscioli, che a caldo ha dichiarato: «Ha vinto il cambiamento, del resto è la linee con cui mi sono presentato ma ha vinto anche il Pd perché è stata una bella battaglia che ha richiamato una grande partecipazione, soprattutto se si pensa che in Emilia Romagna, che sono 3 volte le Marche, hanno votato in circa 50mila. Ora il primo obiettivo è pensare alle alleanze e chi condivide il nostro progetto è ben accetto». E cosa c'è al primo posto di questo progetto? «La sanità - ha risposto Ceriscioli - ricercando liste di attesa più brevi e meno burocrazia». Ora cosa si aspetta da Marcolini e da chi ha votato Marcolini? «Che tutti accettino la volontà dell'elettorato perché questo è lo spirito delle primarie. Sono certo che Marcolini sarà con me e tutti quelli che l'hanno votato daranno una mano per le elezioni vere» ha concluso Ceriscioli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento