Sabato, 12 Giugno 2021
Elezioni regionali Marche 2015

Regionali 2015, venerdì arriva Renzi: «Scommetto sulle Marche»

Dunque il premier punta tutto sul suo candidato Luca Cericioli e ha garantito che sarà ad Ancona venerdì 29 per chiudere la campagna elettorale. Lo ha confermato lui stesso, senza risparmiare una battuta al forfait di Silvio Berlusconi

Matteo Renzi

«Dalle Marche avremo un buon risultato, se dovessi scommettere, scommetterei senz’altro» Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha commentato il voto del prossimo 31 maggio nelle Marche in un'intervista a E'Tv Marche. Dunque il premier punta tutto sul suo candidato Luca Cericioli e ha garantito che sarà ad Ancona venerdì 29 per chiudere la campagna elettorale. Lo ha confermato lui stesso, senza risparmiare una battuta al forfait di Silvio Berlusconi che, al contrario, ha annullato la sua tappa marchigiana. «Cambia idea come con patto Nazareno - ha detto Renzi sempre alle telecamere di E’tv - Berlusconi e' così, bisogna prenderlo com'è. Prima dice una cosa poi cambia idea, è successo a me con il patto del Nazareno, è successo a Spacca per la visita nelle Marche. Lo dico senza polemica».

Poi Renzi ha parlato della regione Marche: «Le Marche sono una regione fantastica e come tale giocheranno un ruolo importante. Luca e' stato un ottimo sindaco, credo che abbia vinto delle primarie difficili perchè erano primarie che si sono giocate sul filo di 6-7 punti percentuali. Sara' un ottimo presidente della Regione" ha aggiunto Renzi. Spacca si fa appoggiare da Berlusconi ma tanto vinciamo noi. Non voglio litigare con Spacca, ci ha messo dieci anni a capire che Forza Italia era meglio? Qualcuno potrebbe pensare che lo ha fatto più per la poltrona, ma ripeto noi toglieremo ogni equivoco e ogni imbarazzo perché noi cambieremo presidente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2015, venerdì arriva Renzi: «Scommetto sulle Marche»

AnconaToday è in caricamento