Regionali 2015, in consiglio entra Manuela Bora (Pd): «Prima indennità alle Onlus locali»

Manuela Bora, 29 anni, una laurea alla Bocconi sostendendo tutti gli esami in inglese, una perfetta padronanza di tre lingue, è reduce dall'esperienza delle Europee dove ha preso più di 50 mila preferenze. E' la più giovane consigliera regionale del Pd delle Marche

Manuela Bora

Si era presentata agli elettori marchigiani con lo slogan "Aria nuova" suscitando anche qualche ilarità sui social network perché si chiama Manuela Bora. Ma lei oggi è ufficialmente una nuova consigliera della Regione Marche con più di 4mila preferenze ed è più che seria quando si presenta e lancia i suoi primi obiettivi: «Porterò in consiglio le questioni che davvero interessano i marchigiani, a partire dal lavoro, con i giovani in primo luogo, l’utilizzo dei fondi europei e un’adeguata politica per le imprese cercando di agevolare l’acceso al credito. Il tutto affrontando i temi del ricambio generazionale, la semplificazione burocratica e i costi della politica». Non solo perchè haa anche annunciato che la prima indennità verrà devoluta alle Onlus del territorio.

«Un risultato straordinario, al di là delle aspettative - prosegue la Bora - Ringrazio tutti coloro che hanno scelto di votarmi, accordandomi la massima fiducia». Bora, 29 anni, una laurea alla Bocconi sostendendo tutti gli esami in inglese, una perfetta padronanza di tre lingue, è reduce dall’esperienza delle Europee dove ha preso più di 50 mila preferenze. E’ la più giovane consigliera regionale del Pd delle Marche. «Ora, forte di questa esperienza - prosegue Bora -  porterò in consiglio le questioni che davvero interessano i marchigiani, a partire dal lavoro, con i giovani in primo luogo, l’utilizzo dei fondi europei e un’adeguata politica per le imprese cercando di agevolare l’acceso al credito. Il tutto affrontando i temi del ricambio generazionale, la semplificazione burocratica e i costi della politica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento