Lunedì, 14 Giugno 2021
Elezioni Politiche 2013

Elezioni 2013: consegnate le liste, dentro Ceroni e fuori Bugaro

E' la novità dell'ultima ora in casa Pdl. Ieri sono state consegnate in Corte d'Appello di Ancona le liste per le elezioni politiche con i candidati delle Marche. Ecco i primi in lista con chances di essere eletti

Clamoroso in casa Pdl. Tra i nomi sulle liste consegnate ieri negli uffici della Corte d'Appello di Ancona, torna quello di Remigio Ceroni e non si vede quello di Giacomo Bugaro.

Ecco i primi nomi in lista. Alla Camera dei Deputati: capolista Simone Baldelli, poi Ignazio Abrignani e terzo Salvatore Piscitelli. Al Senato: capolista Silvio Berlusconi, seguito da Remigio Ceroni e dal capogruppo uscente Francesco Casoli.

Il colpo di scena arrivato al fotofinish della raccolta firme per la prensentazione delle liste. Una sopresa perchè, fino a ieri, proprio Remigio Ceroni sarebbe stato inserito quarto in lista alla Camera, con non molte possibilità di essere eletto. Il tutto perchè preceduto dai così detti "paracadutati". Infatti fino a ieri sera pare che la lista fosse: Angelino Alfano, Baldelli (di Roma) e Abrignani (siciliano), poi Ceroni. Questo avrebbe scatenato la protesta di Ceroni. Tanto è che, come riportato oggi dal quotidiano Il Messaggero, questa mattina Ceroni avrebbe dichiarato di rinunciare alla candidatura. Aveva puntanto il dito proprio contro le liste che vedevano tra i primi posti nomi di non marchigiani, a discapito dei politici del territorio: "Marche massacrate dai paracadutati" avrebbe ribadito il politico fermano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2013: consegnate le liste, dentro Ceroni e fuori Bugaro

AnconaToday è in caricamento