M5S: “Chiosco Piazza Pertini: pulito e decoroso grazie a volontari, Favia disperato”

La risposta del movimento al ricorso al Tar: “La cosa che più ha sconvolto Favia e sodali è che il Comune ha fatto un regolare contratto d'affitto pagato in anticipo, diversamente da quanto accaduto per anni”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"A fine febbraio scorso avevamo avuto un'idea per la nostra sede provvisoria durante la campagna elettorale: in Piazza Pertini esiste un chiosco di proprietà comunale abbandonato, inutilizzato e in condizioni di degrado.

Abbiamo quindi chiesto al Comune di affittarcelo, in modo da pagare il canone alla città anzichè ad un privato, e ci siamo resi disponibili ad effettuare gratuitamente tutti i lavori necessari per ripristinarne il decoro.

Il Comune ha accettato la richiesta e così abbiamo cominciato a lavorarci da un paio di settimane. E' tornato come nuovo e per domenica prossima abbiamo organizzato un aperitivo per inaugurarlo.

L'On. Favia, ex Forza Italia, ex Udeur, ex Idv, candidato con il Centro Democratico alle Politiche 2013 ed ora fresco candidato Sindaco per lo stesso partito, è ricorso al TAR contro il Comune ed il Dirigente al Patrimonio per averci concesso l'uso temporaneo del manufatto senza averlo messo a bando. Il 4 aprile ci sarà l'udienza e verrà discussa la sospensione della concessione che, se ottenuta, equivarrà a toglierci la sede per tutta la durata della campagna elettorale.

Oggi il Centro Democratico ha divulgato la notizia alla stampa. Ecco la risposta del nostro addetto stampa Gianni Maggi, che ha rimarcato anche il risultato percentuale ottenuto dal Centro Democratico alle ultime politiche:

FOTO SEDE PIAZZA PERTINI-2Il grandioso risultato ottenuto dal Centro Democratico di Favia "zerovirgolacinque", sta portando l'ex deputato alla disperazione tanto da indurlo (insieme agli ex IdV, ex PD ed ex di tutto) a fare ricorso al TAR contro il Prefetto e contro un dirigente del Comune "colpevoli" di aver affittato al MoVimento 5 Stelle un locale fatiscente, lasciato in totale stato di abbandono, dalla giunta di "alto profilo" in Piazza Pertini.
Un locale che a giugno, quando il Sindaco sarà il 5 stelle Andrea Quattrini verrà riconsegnato ad Ancona pulito e decoroso grazie al lavoro volontario dei "grillini".
La cosa che più ha sconvolto Favia e sodali è che il Comune di Ancona ha fatto un regolare contratto d'affitto e che il conto viene pagato in anticipo, di tasca propria dai cittadini 5 stelle. Non come hanno fatto gli Assessori PD e IdV, anche quelli transitati nel Centro Democratico "zerovirgolacinque", con il patrimonio comunale dato gratis agli amici degli amici per anni.
(nella foto come era e come è ora il locale di piazza Pertini)"

Movimento Ancona 5 Stelle

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento