menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

M5S: Beppe Grillo sarà ad Ancona per sostenere la lista di Quattrini

Il leader Cinque Stelle ha confermato la sua presenza ad Ancona per sostenere la lista di M5S e il candidato sindaco Andrea Quattrini. Il MoVimento replica anche alle affermazioni di Valeria Mancinelli

C’era già stato il filmato apparso sul celebre blog dell’ex comico, ma adesso l’ufficialità dell’investitura sul candidato Andrea Quattrini sarà sancita anche da Grillo: la data infatti non è ancora fissata, ma informa il M5S di Ancona che Beppe Grillo “ha confermato la sua presenza ad Ancona per sostenere la lista di M5S e il candidato sindaco Andrea Quattrini”.

Con una nota il MoVimento replica anche alla vincitrice delle primarie del centrosinistra Valeria Mancinelli, ecco il testo:

“Il Movimento 5 stelle ha grande rispetto per gli anconetani che sono andati a votare per le primarie del PD. Speriamo che Valeria Mancinelli abbia lo stesso rispetto per quegli anconetani che andranno in piazza ad ascoltare Grillo che ha confermato la sua presenza in Ancona per sostenere la lista del Movimento e Andrea Quattrini candidato sindaco.
Molti di loro erano elettori del PD delusi di come il partito della Mancinelli ha governato la città per più di 20 anni.
In più di 20 anni la candidata sindaco ha ricoperto sempre ruoli importanti in Ancona, a partire dagli anni 80 dello scorso secolo come assessore, ad arrivare ai due ultimi sindaci che si sono dimessi anticipatamente per il fallimento loro e del PD con conseguenze che noi anconetani stiamo pagando.
Di Sturani la Mancinelli era consigliere personale mentre Gramillano l'ha messa al vertice di Conerobus.
I risultati della sua presidenza non sono stati esaltanti, molte corse di autobus sono state tagliate con grandissimo disagio della popolazione mentre il bilancio è rimasto in rosso tanto che il PD della Mancinelli ha dovuto salassare noi anconetani con l'IMU al massimo in Italia.
Queste amare verità non le dicono i "guru", come la Mancinelli chiama Grillo e Casaleggio, ma i cittadini che vengono agli incontri del Movimento per scrivere il programma per Ancona e che non riescono più a pagare le conseguenze dell'incapacità e dell'inefficienza del PD e che, come alle politiche, non lo voteranno più! ”.

Fonte: ANSA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento