Elezioni, si dimette il segretario Pd, «Atto rispettoso della volontà dell'elettorato»

Dopo l'esito delle elezioni, si è dimesso il segretario dell'Unione Comunale del Partito democratico di Jesi, Pierluigi Santarelli

Pierluigi Santarelli si è dimesso dalla carica di segretario dell'Unione Comunale del Partito democratico di Jesi. Una decisione che è stata presa a poche ore dai risultati elettorali, che hanno visto la netta vittoria di Massimo Bacci: «Ritengo che i cittadini abbiano consegnato una grossa responsabilità a Massimo Bacci al quale vanno i migliori auguri di buon lavoro sperando in uno sviluppo della città per i prossimi 5 anni. Rimango convinto della necessità di uno sforzo propositivo maggiore per il rilancio del territorio e credo che i rappresentanti in Consiglio del Partito Democratico saranno in grado di proporre e promuovere le idee che abbiamo formulato in campagna elettorale, nell’ambito di un’opposizione ferma e propositiva».

Santarelli ha parlato di «atto doveroso» ringraziando chi ha comunque creduto nel loro programma: «Non abbiamo saputo convincere con la nostra proposta, nonostante gli sforzi e l’impegno profusi. È fondamentale approfondire le ragioni di tale pesante sconfitta nella nostra città, che oltretutto avviene in un contesto generale molto complesso dove il PD mediamente si attesta attorno al 16% sul territorio nazionale. Questa analisi avverrà i prossimi giorni coinvolgendo gli organi dirigenti e gli iscritti del Partito. Infine un ringraziamento ai tanti iscritti, simpatizzanti, volontari e candidati che hanno dato una grande prova di generosità, gettando il cuore oltre l’ostacolo, in barba alle tante difficoltà».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento