Elezioni Jesi 2012

Jesi verso il voto, si affinano le liste: chi resta e chi va nel centrosinistra

Le ultime ore a disposizione per la presentazione delle liste elettorali scivolano inesorabilmente nella clessidra dei partiti, ormai i giochi sono quasi fatti. Ecco le anticipazioni

Nella foto: il candidato di centrosinistra Augusto Melappioni

Le ultime ore a disposizione per la presentazione delle liste elettorali scivolano inesorabilmente nella clessidra dei partiti, ormai i giochi sono quasi fatti. Per quello che riguarda il centrosinistra, tre assessori su sette attualmente in carica saranno ricandidati dai rispettivi partiti: Daniele Olivi (Pd), Vincenzo Sorana (Psi) e Stefano Tonelli (Pdci). Inoltre saranno ancora presenti i due presidenti uscenti di Circoscrizione Roberto Vecci (Sel) e Giuseppe di Lucchio (Idv), insieme a Nicola Vanoni e a due consiglieri democrat in carica Pierluigi Santarelli e Leonello Negozi. “Ripescato” anche l’ex segretario Ds Stefano Bornigia.
Non saranno invece ricandidati gli assessori democratici Leonardo Lasca, Simona Romagnoli e Bruna Aguzzi, insieme a Gilberto Maiolatesi (ex Verdi).

LE LISTE. Secondo il Resto del Carlino nella lista Pd saranno presenti solo 8 donne su 24 nominativi: non si ripresenteranno Liliana Uncini, Rosa Meloni e le due consigliere Rita Cardelli e Marta Santoni, mentre i rumors sostengono che saranno messe in lista una cittadina rumena titolare di un  negozio in centro, l’avvocato Silvia Argentati e un’operatrice della sanità, insieme ad un giovane consigliere che attualmente siede all’opposizione, Matteo Marasca di Jesi è Jesi e il capogruppo Pd Andrea Binci.
L’Idv candiderà invece Dessivo Ragni, un operaio Sadam, e l’assessore in carica Michela Verdenelli.

Pare che alla fine le liste saranno solo 16, e che il candidato Pdl Paolo Marcozzi dovrà rinunciare all’appoggio della lista civica “Per Jesi”, che a quanto pare non riuscirà a raggiungere il quorum di adesioni necessarie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi verso il voto, si affinano le liste: chi resta e chi va nel centrosinistra

AnconaToday è in caricamento