Elezioni Fabriano 2012

Fabriano: l'Idv accoglie sotto la sua “ala” il Partito Repubblicano Europeo

L'Italia dei Valori di Fabriano accoglie sotto la sua "ala", il Partito Repubblicano Europeo: nella lista sarà presente il segretario comunale di Fabriano, Luciano Stopponi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"L'Italia dei Valori di Fabriano accoglie sotto la sua "ala", il Partito Repubblicano Europeo e, nella nostra lista sarà presente il segretario comunale di Fabriano, Luciano Stopponi. Arricchimento di non poco conto per la coalizione che sostiene il candidato sindaco, Giancarlo Sagramola, in quanto il Pri oltre a personalità fabrianesi di spicco, unisce tutti coloro che si ritrovano nei valori del Risorgimento e dell'Unità d'Italia. Scelta anche legata alla condivisione dei programmi del Centro Sinistra e della composizione dei partiti che vi hanno aderito. Il Partito Repubblicano Italiano (PRI) è il più antico partito politico italiano in attività ed è l'unico ad aver sempre mantenuto immutati nome, simbolo e le basi ideologiche fondate sul pensiero sia di Giuseppe Mazzini. Dal punto di vista del rapporto col territorio, si tratta di un partito antistatalista, un quanto la tradizione prevalente è quella municipalista.

Ad oltre cento anni dalla sua costituzione, le idee da cui questo Partito trae alimento, non sono mai appartenute a slogan dal respiro corto o alle utopie astratte la cui realizzazione poggia su basi artificiali, ma alla consolidata tradizione della democrazia senza aggettivi che, da Mazzini in poi, si è alimentata con il contributo di tanti uomini e donne che hanno voluto partecipare con la loro azione e il loro pensiero alla costruzione di un'Italia libera, democratica, laica e civile. Le scelte dei Repubblicani sono così sempre consequenziali identiche alla nostra idea di una democrazia intesa come conquista quotidiana e crescita collettiva, al di fuori di schematismi e di griglie ideologiche, proprie di altri partiti che si sforzano di interpretare e misurare la realtà entro canoni prefissati. INSIEME A NOI DELL'IDV VUOLE ESSERE IL PARTITO DELLA RAGIONE."

(Maurizio Corte - V.Segr.IDV-Fabriano).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano: l'Idv accoglie sotto la sua “ala” il Partito Repubblicano Europeo

AnconaToday è in caricamento