Silvetti (Fi) visita gli uffici di Acquambiente Marche: «Esempio di gestione virtuosa»

Così Daniele Silvetti, capolista di Forza Italia per "Acquaroli Presidente".

CASTELFIDARDO - «Dopo la conferma del CdA presieduto dal presidente Palazzesi avvenuto nei giorni scorsi, ho incontrato con piacere i vertici aziendali di Acquambiente Marche, i soci in rappresentanza dei comuni di Numana, Sirolo, Cingoli, e Filottrano, e il direttore Scattolini. La mission aziendale è quella di gestione delle acque attraverso il servizio idrico integrato che rappresenta circa l’86,3% del fatturato mentre la distribuzione del gas copre il restante 13,7%». Così Daniele Silvetti, capolista di Forza Italia per "Acquaroli Presidente".

«In compagnia del candidato Presidente Francesco Acquaroli abbiamo visitato la sede e incontrato i dipendenti constatando la professionalità di tutto lo staff e confermando quanto i risultati del conto economico già dicono, cioè che Acquambiente Marche è una multiutility molto ben gestita e che, rappresentando una piccola eccellenza del territorio, va salvaguardata dalla deriva delle aggregazioni forzate promossa dal centro-sinistra. Al termine del confronto ci siamo impegnati affinché, nel momento in cui il centro destra sarà alla guida della Regione Marche, venga garantita l’indipendenza di multiutility come questa, così da mantenere la governance sul territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento