Il sindaco di Fiastra con Mangialardi: «Serve una luce nuova per i piccoli Comuni»

Sauro Scaficchia: «Le aree interne anno bisogno di una voce che sappia focalizzare l'attenzione su questi territori»

Sauro Scaficchia, sindaco di Fiastra

«Credo che le aree interne, i piccoli Comuni come Fiastra, abbiano bisogno di una voce che sappia focalizzare una luce nuova su questi territori. Altrimenti tra spopolamento e sisma rischiamo di perdere il cuore verde e produttivo della nostra bella regione». È il sindaco di Fiastra, Sauro Scaficchia, a parlare nel presentare la sua candidatura a consigliere regionale, nella lista del Partito Democratico per il collegio provinciale di Macerata, alle Elezioni Regionali che si terranno il 20 e 21 settembre. Attuale primo cittadino di Fiastra dopo esserne stato vicesindaco, 76 anni, grande esperienza e conoscenza della montagna avendo ricoperto consigliere dell’Unione Montana e presidente della Comunità Montana Marca di Camerino. 

«Nella nostra regione c’è una comunità silenziosa che vive nei piccoli Comuni – spiega Scaficchia – parliamo di enti che contano meno di 5mila abitanti e rappresentano il 70% dei Comuni marchigiani secondo i dati forniti dalla Fondazione Symbola di Ermete Realacci che proprio in provincia di Macerata, a Treia per la precisione, ogni anno rilancia la sfida dei piccoli borghi e delle aree interne. Aree strategiche che ospitano il 23% delle imprese regionali e danno lavoro a oltre 83mila persone». Un modello a rischio tra crisi economica, terremoto e Covid. «Proprio per questo – aggiunge Scaficchia – quando mi è stato proposto di candidarmi ho accettato. L’area montana ha bisogno di voci che riescano a portare queste istanze a Palazzo Raffaello. Non è pensabile avere un’intera regione che vive sulla costa ma all’entroterra serve una ricostruzione senza più impedimenti e sospensioni, servono servizi, strade efficienti. Qua la gente è abituata a rimboccarsi le maniche e a lavorare. Ora, in questa situazione, è necessario il sostegno di tutti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi pomeriggio alle 18 verrà inaugurata a San Severino Marche, in Via Eustachio 33, la sede elettorale di Sauro Scaficchia e della sua collega dem Loredana Riccio. La cittadinanza e la stampa sono invitate a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento