menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti - FOTO ANSA ANGELO CARCONI

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti - FOTO ANSA ANGELO CARCONI

La destra avanza, ma il Pd resta il più votato nelle Marche: resiste ad Ancona e Pesaro

Il Partito Democratico resta il partito più votato delle Marche, resta forte nel pesarese e nell'anconetano, conquistando anche la provincia di Ascoli, Fermo tutta in mano a Fratelli d'Italia

Uno dei dati politici da rilevare è che il Partito Democratico resta il partito più votato delle Marche, con il 25,1% (156.358 voti), con subito dietro la Lega di Salvini con il 22,38% (139.414), terzo Fratelli d’Italia con il 18,66% (116.196 voti), solo quarto il Movimento 5 Stelle che non va oltre il 7,12% (44.325 voti). 

Seguono Forza Italia 5,89% (36.709 voti), Italia Viva 3,17% (19.740 voti), Rinasci Marche 2,77% (17.265), Udc 2,26% (14.066), Civitas Civici 2,08% (12.956), Mangialardi Presidente 2,07% (12.884), Dipende da noi 1,90% (11.832), Le nostre Marche e il Centro 1,87% (11.623), Marche Coraggiose 1,49% (9.270), Lista Comunista 1,31% (8.184), Movimento per le Marche 0,92% (5.730 voti), Vox Populi 0,47% (2.953), Movimento 3V 0,43% (2.689), Riconquistare l’Italia 0,1% (640 voti). 

Provincia di Ancona (la Lega dietro)

Nel territorio del capoluogo di Regione il Partito democratico non molla. Nella provincia è il partito più votato con il 28,68% (53.401) con la Lega lasciata a distanza con il 19,4% (36.125) e Fratelli d’Italia al 16,57% (30.859). Come in regione, il Movimento 5 Stelle è quarto col 7,68% (14.305) e quinto Forza Italia con il 4,05% (7.536 voti). 

Seguono nell’ordine: Rinasci Marche, Udc, Mangialardi Presidente, Dipende da noi, Le nostre Marche e il Centro, Italia Viva, Marche Coraggiose, Civitas Civici, Lista comunista, Vox Populi, Movimento 3V, Movimento per le Marche. 

Ancona città: (Fdi seconda)

Anche nella città capoluogo di regione il Pd vince di netto con il 33,06%(12.498), ma il secondo partito non è la Lega, bensì Fratelli d’Italia con il 19,27% (7.284). Terza la Lega 15,65% (5.914 voti), quarto Movimento 5 Stelle al 7,46% (2.818 voti) e quinto Forza Italia con 3,77% (1.425 voti).

Seguono nell’ordine: Rinasci Marche, Mangialardi Presidente, Dipende da noi, Le nostre Marche e il Centro, Italia Viva, Marche Coraggiose, Lista comunista, Udc, Civitas Civici, Vox Populi, Movimento 3V, Movimento per le Marche. 

Ascoli Piceno dai due volti 

Partito Democratico è il più votato anche nella provincia picena con il 23,93% (20.976), ma ad un soffio dietro c’è Fratelli d’Italia con il 22,72% (19.917 voti). Terza la Lega con il 20,37% (17.863 voti), quarto Movimento 5 Stelle con il 6,99% (6.126 voti) e quinta Forza Italia al 5,44% (4.767 voti). 

Diverso il discorso ad Ascoli Piceno città dove stravince Fratelli d’Italia con il 26,28% (5.632 voti), dietro la Lega al 21,76% (4.664 voti). Il Pd qui è terzo con il 21,70% (4.650 voti), quarta Forza Italia con il 6,63% (1.422), quinta Civitas Civici col 5,40% (1.157 voti). Solo sesto il Movimento 5 Stelle al 5,33% (1.143 voti).

Fermo (conquistata da Fdi)

Qui vince la destra sia in provincia che nel capoluogo di provincia, conquistate da Fratelli d’Italia. Fdi è il più votato in provincia con il 23,29% (16.883), subito dietro la Lega al 22,15% (16.055 voti). Terzo il Pd con il 21,72% (15.746 voti), quarta Forza Italia con il 7,14% (5.177 voti) e quinto M5s al 6,61% (4.791 voti). Non cambia molto a Fermo città con l’unica differenza che il Pd arriva secondo, dietro Fdi e davanti alla Lega.

Macerata (Pd e Lega pari merito)

In provincia di Macerata vice il partito di Salvini con 25,56% (31.341), subito dietro Fdi al 19,97% (24.491 voti). Terzo il Pd con il 18,28% (22.420 voti), quarta Forza Italia con il 7,33% (8.989 voti) e quinto M5s al 6,17% (7.564 voti).

Incredibile risultato a Macerata città, che si presenta divisa tra Partito Democratico e Lega. Di fatto vincono i democrat con il 24,63% (4.249 voti), ma la Lega è al 24,01% (4.141). Terzo il Fdi con il 17,80% (3.071 voti), quarta Forza Italia con il 6,62% (1.142 voti) e quinto M5s al 5,54% (955 voti).

Pesaro è del Pd

Nel nord delle Marche non molla il Pd, che è il più votato con il 28,48% (43.815), dietro c’è la Lega con il 24,72% (38.030 voti). Terzi Fdi con il 15,63% (24.046 voti), quarto Movimento 5 Stelle con il 7,50% (11.539 voti) e quinta Forza Italia al 6,66% (10.240 voti). 

Stesso discorso in città dove vince di netto il Pd con il 39,40% (16.534 voti). Seconda la Lega solo al 20,19% (8.472 voti). Fdi qui è terzo con il 17,25% (7.239 voti), quarto M5s con il 6,20% (2.603), quinta Fi al 4,27% (1.793).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento