I Repubblicani Europei a sostegno della candidatura di Mangialardi

L’onorevole Luciana Sbarbati, leader e volto storico del repubblicanesimo regionale e nazionale, presenterà il simbolo sabato 8 agosto, alle ore 10,45 all’Hotel Federico II di Jesi

Maurizio Mangialardi

SENIGALLIA – Il Movimento dei Repubblicani Europei scendono in campo a sostegno del centrosinistra e della candidatura alla presidenza della Regione Marche di Maurizio Mangialardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’onorevole Luciana Sbarbati, leader e volto storico del repubblicanesimo regionale e nazionale, presenterà il simbolo sabato 8 agosto, alle ore 10,45 all’Hotel Federico II di Jesi. Alla kermesse sono attesi vari esponenti e autorità del partito che negli anni hanno ricoperto incarichi politici e istituzionali nelle Marche. «La storia dei repubblicani – afferma la Sbarbati – non è mai stata e mai sarà una storia di destra. I nostri valori sono sempre stati la democrazia, la repubblica, la giustizia sociale, l’unità nazionale e l’europeismo. Storia e valori che vogliamo difendere e onorare anche nelle prossime elezioni regionali schierandoci convintamente dalla parte del centrosinistra e del candidato presidente Mangialardi per portare in Regione la migliore tradizione laica e repubblicana che ha caratterizzato per decenni il buon governo di tanti enti locali marchigiani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento