rotate-mobile
Elezioni Regionali 2020

Marche, Forza Italia lancia la sfida del governo regionale: «Si riparta dalla imprese»

«Le Marche si sono impoverite, lo certifica il declassamento da Regione ordinaria a Regione in transizione da parte dell'Europa». Così il senatore di Forza Italia Francesco Battistoni

ANCONA - Si è tenuto mercoledì 9 settembre presso lo stabilimento balneare Shada di Civitanova, un incontro sull'utilizzo dei fondi europei organizzato da Forza Italia alla presenza di uno dei più importanti consulenti italiani, il dott. Valerio Valla. Presenti numerosi imprenditori e amministratori locali. «Forza Italia è il partito più vicino ai problemi dell'imprenditoria, è nel nostro DNA da sempre, dal 1994. In questa tornata elettorale regionale stiamo riscontrando un certo appeal nel nostro approccio moderato e concreto sulle tematiche del lavoro». Ha esordito così il senatore Francesco Battistoni, commissario regionale di Forza Italia.

«Le Marche si sono impoverite, lo certifica il declassamento da Regione ordinaria a Regione in transizione da parte dell'Europa - ha proseguito Battistoni -. Questo però consentirà alla Regione Marche di avere più fondi strutturali europei a disposizione. E noi, a differenza di chi ci ha preceduto, sapremo gestirli, sapremo dare ai nostri Comuni le giuste risorse ed ai nostri imprenditori le corrette linee guida. Sul prossimo settennio di finanziamenti ci giochiamo tutto. Ma accettiamo questa sfida». Numerose le domande del pubblico e gli interventi «segno di una grande voglia di cambiamento - ha concluso il senatore di Forza Italia -. Oggi da Civitanova arriva un messaggio importante da parte del settore imprenditoriale. Forza Italia ne sarà portavoce oggi ma soprattutto dopo il voto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche, Forza Italia lancia la sfida del governo regionale: «Si riparta dalla imprese»

AnconaToday è in caricamento