Regionali 2020, Loredana Riccio (Pd): «Bene i 209 miliardi dall'Ue ma snellire le procedure»

La candidata alle elezioni del 20 e 21 settembre: «Occorre dimostrare di saper spendere bene per far ripartire le aree interne»

Loredana Riccio con Maurizio Mangialardi

«L’arrivo di 209 miliardi dall'Europa è un'ottima notizia ma è necessario avviare un'azione più incisiva e rapida nelle aree interne». Sono le parole di Loredana Riccio, ex assessore del Comune di Tolentino, candidata con il Partito Democratico alle Regionali 2020 del 20 e 21 settembre.

«Lo stesso candidato governatore Maurizio Mangialardi - aggiunge Loredana Riccio - ha posto l'attenzione sulla necessità di accelerare sulla ricostruzione attraverso uno snellimento delle procedure. Al di là delle risorse, che ovviamente restano vitali per quello che è il cuore della regione da curare come merita, vanno rese più fluide le procedure per dare finalmente risposte puntuali a famiglie e imprese. La crisi economica, il successivo terremoto e in ultimo il Covid hanno fiaccato oltremodo la nostra regione. Ora le risorse ci sono. Il Governo Conte ha dimostrato che l'Europa non è matrigna. Tocca a noi, ora, dimostrare di saper spendere, e bene, in progetti di ricostruzione e rilancio soprattutto sociale dei nostri territori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento