Alleanza Pd-Cinque Stelle, Prisco (FdI): «Poco credibile l'entusiasmo del sindaco Ricci»

Il deputato e commissario regionale di Fratelli d'Italia: «I marchigiani sono stufi di questi giochi di palazzo, vogliono un presidente come Acquaroli»

Emanuele Prisco e Francesco Acquaroli

«E’ davvero poco credibile l'entusiasmo con il quale il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci ha rilanciato la proposta di alleanza Pd-M5S, chiesta da Conte, anche nelle Marche».

Lo dichiara Emanuele Prisco, deputato e commissario regionale di Fratelli d'Italia nelle Marche. «È risaputo il fatto che Ricci e il candidato presidente del Pd Mangialardi non siano in buoni rapporti e che la bocciatura di un Ceriscioli-bis sia stata una sostanziale sfiducia al "modello Pesaro” - spiega Prisco -. La manovra di Ricci è chiara: sostenere la grande ammucchiata giallorossa per vincere la sua personale guerra di potere nel Pd». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«I marchigiani sono stufi di questi giochi di palazzo e vogliono un presidente che guardi al bene della Regione e sia al servizio dei loro interessi - conclude Prisco -. I cittadini vogliono un presidente come Francesco Acquaroli, che si è sempre speso insieme a Fratelli d'Italia per portare solo proposte concrete e utili per il territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento