Elezioni Regionali 2020

Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

In questa diretta, AnconaToday accompagna i suoi lettori alle prossime elezioni regionali 2020, con aggiornamenti minuto per minuto, dall'inizio del voto fino allo spoglio finale che decreterà il nuovo presidente della Regione

Ore 21,18 - Bordata della Mancinelli che boccia Mangialardi.

Ore 20,42 - "Grazie Maurizio Mangialardi". Questo il messaggio, accompagnato da un cuoricino e da una foto, che il Partito democratico delle Marche posta sui social a commento dei risultati, ancora parziali, delle urne regionali, che vedono il candidato del centrosinistra in netto svantaggio rispetto a Francesco Acquaroli del centrodestra.
Schermata 2020-09-21 alle 20.41.18-2

Ore 20,35Mangialardi chiama Zingaretti e Acquaroli

Ore 20.30 -  Elezioni regionali 2020, i voti espressi dopo 500 sezioni scrutinate su 1.576. Dopo lo scrutinio di 500 sezioni elettorali marchigiane su 1.576, queste le percentuali dei voti assegnati ai candidati presidenti dell’undicesima legislatura della Regione Marche, rilevate dall’Ufficio elettorale della Regione Marche.

Francesco Acquaroli (RicostruiAmo le Marche):                48,36%
Maurizio Mangialardi (Insieme Marche):                            37,45%
Gian Mario Mercorelli, (Movimento 5 Stelle):                     8,85%
Roberto Mancini (Dipende da Noi):                                    2,63%
Fabio Pasquinelli (Lista Comunista! Per le Marche):         1,45%
Sabrina Paola Banzato (Vox Italia-Marche):                       0,60%
Anna Rita Iannetti (Movimento 3V Libertà di scelta):          0,54%
Alessandra Contigiani, (Riconquistare l’Italia):                  0,13%

Ore 20,15 - L'ARRIVO DI FRANCESCO ACQUAROLI IN SALA STAMPA - IL VIDEO

Ore 19,55 - FRANCESCO ACQUAROLI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REGIONE MARCHE.

Ore 19,30 - Mangialardi ammette la sconfitta davanti le telecamere: «Complimenti ad Acquaroli per la vittoria. A penalizzarci sono stati i temi della sanità e della ricostruzione del terremoto. Movimento 5 Stelle narcisista e malato di protagonismo».

Ore 19,20 - Elezioni regionali 2020, i voti espressi dopo 45 sezioni scrutinate su 1.576. Primi risultati comunicati dall’Ufficio elettorale regionale, che raccoglie, da Palazzo Raffaello della Giunta regionale (Ancona), i voti scrutinati da 45 sezioni sulle complessive 1.576.

Francesco Acquaroli (RicostruiAmo le Marche):                                            46,90%
Maurizio Mangialardi (Insieme Marche):                                                        38,29%
Gian Mario Mercorelli, (Movimento 5 Stelle):                                                 8,91%
Roberto Mancini (Dipende da Noi):                                                                3,25%
Fabio Pasquinelli (Lista Comunista! Per le Marche):                                     1,48%
Sabrina Paola Banzato (Vox Italia-Marche):                                                  0,57%
Anna Rita Iannetti (Movimento 3V Libertà di scelta):                                      0,51%
Alessandra Contigiani, (Riconquistare l’Italia–Fronte Sovranista Italiano):   0,10%

Ore 19,15 - Sabrina Banzato (Vox Italia Marche): «Per ora i dati sono molto risicati e diventa difficile poter dare una dichiarazione sul nostro movimento, che poi è un partito nazionale. Vedremo alla fine il nostro posizionamento. Quello che posso rilevare è che ci sia una forte volontà dei cittadini della nostra regione di cambiare completamente le cose. La vittoria del centrodestra è una vittoria di risposta reattiva rispetto ad un sistema malato».

Ore 18,45 - Roberto Mancini (Dipende da noi): «Promettiamo di mantenere la nostra presenza radicata nel territorio e sviluppare il nostro movimento che ha comunque avuto una risposta significiativa, significa che gran parte dei marchigiani ha capito il nostro progetto». 

Ore 18,25 - Alessandra Contigiani (Conquistare l'Italia): «Senza dubbio siamo stati molto penalizzati perche la circoscrizione come quella di Ancona è stata resa inaccessibile dalla Regione Marche. Già questo ci ha penalizzato indubbiamente, poi abbiamo avuto anche penalizzazione da parte della carta stampata visto che qualche invito non c'è stato recapitato da grandi realtà come Legambiente che non ci hanno inserito nei confronti con i candidati».

Ore 18,20 - Anna Rita Iannetti (Movimento 3V): «I dati che arrivano fino a questo momento non possono che deluderci. Lo 0,5% non è un risultato soddisfacente. Penso comunque di restare nelle Marche se me ne darete l'opportunità, certo come formatore sono presente in tutta l'Italia, faccio corsi di formazione anche a medici e psicologi e persone che lavorano all'interno della sanità».

Ore 18,10 - Gian Mario Mercorelli (M5S) commenta i primi exit poll: «Sono molto soddisfatto per il risultato del Referendum. Il Movimento 5 stelle si conferma a pieno titolo a forza di governo che interpreta le necessità degli italiani. Per quanto riguarda il voto regionale non ho rimpianti per la non alleanza con il centrosinistra. Voglio ricordare che ho sempre pensato che l'accordo sarebbe stato di buon senso ma loro hanno voluto comandare da soli a tutti i costi».

Ore 17,40 - I dati definitivi sull'affluenza. A questo link l'articolo.

Ore 17,00 - Francesco Acquaroli, il candidato per il centrodestra nelle Marche, e' in testa nella corsa per la presidenza regionale con il 48,1% dei consensi, stando alla proiezione del Consorzio Opinio Italia per la Rai riferita a un campione dell'8%. Il candidato del centrosinistra, Maurizio Mangialardi, e' al 34,7%.

Ore 16,00 - Le prime parole di Acquaroli dopo i risultati degli exit poll. A questo link l'articolo. 

Ore 15,30 - Allontanato dal seggio perchè indossa una mascherina nera. A questo link l'articolo.

Ore 15,25 - Primi exit poll - Nelle Marche Francesco Acquaroli (centrodestra) è in vantaggio tra il 47-51% mentre Maurizio Mangialardi (centrosinistra) è fermo tra il 34 e il 38%

Ore 15,22 - LA7 - ACQUAROLI AVANTI SU MANGIALARDI

Ore 15,00 - Suona il gong. Chiusi i seggi elettorali. Ora inizia lo spoglio. 

Ore 14.30 - Choc al seggio, donna aggredita da uno sconosciuto. A questo link l'articolo.

Ore 11,40 - Nei reparti e a casa dei pazienti Covid, le scrutinatrici coraggiose: «E' una missione». A questo link l'articolo

Ore 11,00 - Entra in cabina elettorale e fotografa il foto: denunciato. A questo link l'articolo

Ore 10,43 - Si sono riaperti regolarmente i 1.576 seggi elettorali che rimarranno operativi sino alle ore 15.00 odierne. Un milione 310 mila 843 marchigiani sono chiamati a eleggere il decimo presidente e i 30 consiglieri dell’undicesima legislatura della Regione Marche. Lo spoglio delle schede inizierà dopo quelle del referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari.

Ore 10,40 Le procedure di sicurezza al seggio | VIDEO QUI

Ore 9«Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

AnconaToday è in caricamento