Lunedì, 20 Settembre 2021
Elezioni Regionali 2020

Decreto Agosto, Brandoni (FdI): «Marche dimenticate»

le considerazioni di Goffredo Brandoni, candidato consigliere alle Elezioni Regionali per Fratelli d'Italia nella provincia di Ancona

Goffredo Brandoni

«Che dite dobbiamo essere fiduciosi del governo giallorosso che aiuta il Sud, aiuterà il tessuto produttivo del Nord (motore del paese) e noi schiacciati nel bel mezzo a guardare e soffrire? Le Marche, dopo aver subito crisi economica, bancaria, terremoto e Covid, si vedono escluse dai vantaggi previsti dal Decreto Agosto: il 30% in meno di contributi previdenziali in favore delle aziende». Sono le considerazioni di Goffredo Brandoni, candidato consigliere alle Elezioni Regionali del 20 e 21 settembre nella lista di Fratelli d'Italia per la provincia di Ancona, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del cosiddetto Decreto Agosto.

«In compenso - prosegue Brandoni - il lavoro costerà meno dai nostri vicini di Abruzzo e Umbria. Regioni terremotate come noi ma meno di noi: ricordo che delle quattro colpite dal sisma del 2016 (c’è anche il Lazio), dove ancora devono essere rimosse le macerie, il 62% del territorio danneggiato è proprio quello marchigiano. E così il pensiero va subito all’intera economia regionale e a un territorio di confine come quello di Fabriano, già in difficoltà da anni: il rischio di esodo oltreconfine è dietro l’angolo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto Agosto, Brandoni (FdI): «Marche dimenticate»

AnconaToday è in caricamento