menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Montesi

Massimo Montesi

Analisi post voto, Montesi (Articolo Uno): «Sconfitta netta. Ora cambio radicale nella sinistra»

Il coordinatore regionale del partito sottolinea la necessità di avviare nella coalizione di centrosinistra una profonda opera di rinnovamento

«Una sconfitta netta». E' lapidario il commento di Articolo Uno Marche che aveva dato vita ad una lista con i fuoriusciti dal Movimento Cinque Stelle e pezzi della Sinistra, «dove nessuno può considerarsi vincitore». Rispetto alla discontinuità proposta, il voto dei marchigiani è stato chiaro e impietoso, per il cambiamento radicale, sui temi sanità e ricostruzione su tutti.

Marche Coraggiose si è fermata all’1,5% e non ha raggiunto gli obiettivi sperati, ma «ringraziamo tutte le candidate ed i candidati che si sono spesi con generosità per un progetto politico nato in troppo poco tempo e con una progettualità che non si è riusciti a far conoscere agli elettori. Un ringraziamento particolare va a Maurizio Mangialardi per averci creduto e per essere stato il federatore di una coalizione che ha tentato di recuperare gli errori compiuti negli ultimi anni». L’obiettivo della civica era anche quello di mettere insieme la sinistra di governo e «recuperare quel pezzo di Movimento Cinque Stelle che non aveva condiviso la scelta della corsa in solitaria, ma le urne ci consegnano purtroppo una inconfutabile verità: l’obiettivo di recuperare l’elettorato ex 5S non è stato raggiunto, quel pezzo di elettorato non esiste o, se presente, non ha minimamente preso in considerazione la nostra proposta, il risultato elettorale, anche in termini di preferenze personali, ci mostra che l’elettorato grillino non ha scelto il centrosinistra e la nostra lista».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento