Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Elezioni provinciali, CasaPound si candida: «La nostra occasione per crescere»

CasaPound si candida alle elezioni per i Consigli di quartiere

Emanuele Mazzieri e Simone Di Stefano - foto di repertorio

Il 23 febbraio si voterà nel capoluogo dorico per i Consigli di quartiere, in sostanza le vecchie circoscrizioni, denominati questa volta Consigli Territoriali di Partecipazione (CTP).

«CasaPound sarà presente con una propria lista – dichiara Emanuele Mazzieri, responsabile di CasaPound Ancona – nel territorio 7, ovvero quello che comprende Collemarino, Colleameno, Torrette, Barcaglione e Palombina. La lista si chiamerà ‘Difendi Ancona’. Vogliamo portare dentro le istituzioni la nostra voglia di fare e di lottare. Sicuri che CasaPound rappresenti l’unico autentico ‘sindacato degli italiani’. Questo genere di elezioni rischia di vedere come vero vincitore l’astensionismo. In questo modo si potrebbe perdere l’occasione di portare una voce nuova, sia contro l’attuale amministrazione targata Partito Democratico, sia in alternativa a un’opposizione che ad Ancona è sempre stata fin troppo rinunciataria, come quella del centrodestra. Ripartire dal territorio e dai quartieri è sempre stato per noi qualcosa di più di uno slogan. È anzi una parte centrale del nostro modo di fare politica. Perciò siamo sicuri che queste elezioni saranno un momento di crescita importante per il nostro movimento e, soprattutto, un’arma in più per stare al fianco degli italiani e degli anconetani».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali, CasaPound si candida: «La nostra occasione per crescere»

AnconaToday è in caricamento