Politica

Elezioni Politiche 2018, ecco come ha votato il capoluogo di Ancona

Il partito, anzi il Movimento più votato, sia alla Camera dei Deputati che al Senato della Repubblica, è quello a 5 Stelle mentre la seconda lista più votata è la Lega di Salvini

Le schede elettorali

E’ un’Ancona divisa in 3 ma solo se si guardano alle coalizioni unite per lanciare il proprio candidato al collegio uninominale. In realtà il dato è che il capoluogo segue di pari passo il trend regionale e nazionale. Dunque gli anconetani scelgono il Movimento 5 Stelle sia alla Camera dei Deputati che al Senato della Repubblica, insieme alla Lega di Matteo Salvini, che fa numeri record.

Crolla il mito della regione rossa, Ancona e Marche a 5 Stelle: numeri storici della Lega

Alla Camera dei Deputati

Infatti il collegio dorico (Camera Marche 4) ha espresso 18.603 voti al Movimento 5 Stelle (33,63%), di cui 1.178 direttamente alla candidata Patrizia Terzoni (LEGGI L’INTERVISTA POST VOTO). Poi c’è la coalizione di Centrosinistra con Pd, + Europa, Insieme e Civica Popolare per Emanuele Lodolini con 16.576 voti (29,96%) di cui 819 direttamente all’ormai ex deputato, che ha commentato duramente l’esito delle elezioni. Subito dietro la coalizione di Centrodestra con Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Noi per l’Italia per Laura Schiavo che ha preso 15.534 voti (28,08%) di cui 467 direttamente alla candidata. Insomma un capoluogo spaccato in 3, se non fosse che si trattasse di coalizioni contro un unico simbolo che, da solo, ha preso comunque 2mila voti in più. Senza pari se si guardano i numeri delle liste perché il simbolo del M5S è stato votato 17.425 volte (33.16%), distaccando tutti gli altri partiti come il Pd 13.375 voti (25.46%), Lega 7.691 voti (14.64%): E poi Forza Italia con 4.505 voti (8.57%), Fratelli d’Italia con 2.466 voti (4.69%), Liberi e Uguali 2.180 voti (4.15%), + Europa con 1.680 voti (3.2%) e Potere al Popolo con 886 voti (1,69%). 

I dati dell'affluenza ad Ancona e Marche

Al Senato

Discorso simile se si guardano le schede elettorali degli anconetani che fanno riferimento al Senato della Repubblica, ma con una differenza: si registra un divario minore, seppur di poco, tra il Movimento e le altre forze politiche. Questo a riprova di come il Movimento intercetti molto più di altri il voto dei più giovani, tra cui i neo maggiorenni. Fatto sta che anche al Senato Mauro Coltorti prende 16.742 voti (32.68%), Piergiorgio Carrescia della coalizione di centrosinistra 15.726 (30.7%) e Giuliano Pazzaglini del Centrodestra con 14.486 voti (28.28%). Stesso discorso a guardar i singoli partiti per cui gli anconetani hanno premiato M5S con 15749 voti (32.27%), distaccando tutti gli altri partiti come il Pd 12.980  voti (26.6%), Lega 6984  voti (14.31%). E poi Forza Italia con 4.067 voti (8.33%), Fratelli d’Italia con 2647 voti (5.42%), Liberi e Uguali 1868 voti (3.83%), + Europa con 1412 voti (2.89%) e Potere al Popolo con 741 voti (1.52%). 

I risultati collegio per collegio

Camera collegio uninominale Ancona-Jesi-Fabriano | Camera collegio uninominale Fano-Falconara-Senigallia | Camera collegio uninominale Macerata-Osimo | Senato collegio uninominale Ancona-Macerata | Senato collegio uninominale Senigallia/Fabriano/Fano/Pesaro | Camera collegio plurinominale Marche Nord | Collegio proporzionale Marche Sud | Senato collegio plurinominale Marche

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Politiche 2018, ecco come ha votato il capoluogo di Ancona

AnconaToday è in caricamento