Elezioni comunali, Ginetti: «Nessun accordo con Pugnaloni»

Il candidato di Progetto Osimo fuga ogni possibilità di apparentamento al ballottaggio. Si profila una corsa a sette: in forse Pasquinelli con Territorio e Comunità

Achille Ginetti, candidato per Progetto Osimo

Si scaldano i motori delle elezioni osimane per il rinnovo del consiglio comunale e l'elezione diretta del sindaco. Tanta frammentazione per la corsa al Municipio del Senza Testa, Comune più popoloso al voto nella provincia di Ancona. Il sindaco Simone Pugnaloni tenta il secondo mandato. Achille Ginetti, candidato della lista civica Progetto Osimo, fuga le voci su un possibile accordo al ballottaggio con il primo cittadino. «Progetto Osimo - dice - non si alleerà con nessuna formazione politica. I cittadini hanno la mia parola. Immagino che il nostro appoggio, e quindi i nostri voti, facciano gola ma noi abbiamo scelto la coerenza, abbiamo scelto un nuovo modo di fare politica basato su ascolto, confronto, condivisone e trasparenza. Vogliamo dare un futuro positivo alla nostra Città e costruire una Osimo migliore con il supporto dei cittadini. Accanto al nome di Progetto Osimo non c’è spazio per nessuno, tantomeno per chi ha amministrato navigando a vista e facendo subire alla città le decisioni nefaste del Pd regionale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ballottaggio che, nelle previsioni, sarà una riedizione di quello vissuto nel 2014. Pugnaloni, il sindaco uscente candidato dal Pd, se la dovrà vedere ancora con Dino Latini, candidato delle Liste Civiche. Detto di Ginetti, in campo anche la Lega con Alberto Maria Alessandrini, Maria Grazia Mariani in corsa con Difendi Osimo, lista appoggiata da Fratelli d'Italia e Casa Pound e David Monticelli per il Movimento 5 Stelle. Ancora in forse la candidatura di Fabio Pasquinelli, nel 2014 candidato a sindaco per la larga coalizione di sinistra de L'Altra Osimo. Esperienza terminata con l'uscita dalla maggioranza di Pasquinelli ma non dell'assessore da lui indacato, quella Michela Glorio rimasta in giunta e ora alla testa di Ecologia e Futuro, lista sostenuta da Sinistra Italiana che appoggerà Pugnaloni. Pasquinelli con il suo movimento Territorio e Comunità potrebbe tentare la corsa solitaria. Settimo candidato in una campagna elettorale che si preannuncia intensa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento