Comunali 2018, il candidato della Lega si presenta: «Serve più turismo e lavoro»

Il neo candidato della Lega alle prossime elezioni comunali si presenta e pone sul tavolo quelle che, secondo lui sono le criticità di Ancona

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Da anni l’amministrazione comunale getta fumo negli occhi dei suoi cittadini. Per noi è invece necessario affrontare i problemi di Ancona, uno ad uno. A partire dai seguenti dati preoccupanti che hanno segnato l’anno appena passato: disoccupazione in salita e bassa attrattività turistica. Ho ventinove anni e so bene che tanti miei coetanei non riescono a trovare lavoro nella nostra città. Molti di loro se ne sono già andati all’estero. Senza lavoro le giovani coppie non possono acquistare una casa, né fondare una famiglia. Quale futuro spetta perciò alla nostra città? Noi proponiamo di investire da subito sul Turismo rilanciando l’occupazione giovanile. Proponiamo la creazione di una nuova figura: i Ciceroni di Ancona. Giovani anconetani, selezionati e formati, e regolarmente retribuiti, che potranno accompagnare i turisti di passaggio per far esplorare loro le meraviglie della nostra città. Insomma, è ora di governare la città con più ambizione e con più orgoglio.

Marco Ausili Candidato alla carica di Consigliere Comunale Lista Lega

I più letti
Torna su
AnconaToday è in caricamento