Lettera del cugino a Tombolini, i fratelli si schierano a difesa del candidato

I fratelli di Stefano Tombolini hanno replicato alla lettera aperta scritta da Antonio, cugino del candidato sindaco, in cui veniva auspicato il ritiro della candidatura

Il comizio che ha convinto il cugino a scrivere

La lettera aperta di Antonio Tombolini, indirizzata al cugino e candidato sindaco per chiederne il ritiro dalla corsa a Palazzo del Popolo, è stata oggetto di replica da parte dei fratelli di Stefano Tombolini. La risposta è firmata da Elisabetta, Sante e Giovanna Tombolini.

La replica

«Ci ha lasciato senza parole quello che è stato scritto da Antonio Tombolini contro quello che per tutti è il candidato sindaco Stefano Tombolini, ma che per noi è nostro  fratello, del quale conosciamo i principi che lo hanno sempre ispirato e la passione che mette in tutto quello che fa. Quello che è stato scritto è l'ennesima fake news - scrivono i fratelli Tombolini- che ha l'unico scopo di screditare una persona che in questa campagna elettorale ha dimostrato la sua preparazione ed il suo amore per la nostra città, diciamo uno sgambetto al termine della corsa, quando l'avversario capisce che non ha altro modo per fermare chi è davanti a lui. Quello che è stato scritto è frutto di considerazioni personali dello scrivente che non ha alcun rapporto con Stefano e che sbandiera valori familiari che dimostra di non conoscere perché il primo valore che ci insegnato nonno Sante (che sicuramente si sta"girando' nella tomba" ) è l'onestà di cui è totalmente privo lo scritto in questione». 

«Sostegno a Stefano»

«Noi, fratelli di Stefano Tombolini, vogliamo ribadire il nostro sostegno a  Stefano perché siamo certi che quello in cui crede è ben lontano da quello che viene detto e perché sempre è stato coerente con i suoi principi e con la sue promesse. È vero, Sgarbi è stato un po' volgare, come lo sono stati altri personaggi intervenuti alla campagna elettorale di altri partiti ma ha detto una cosa giusta: “Svegliati Ancona!”. Con Stefano Tombolini come sindaco sicuramente questo avverrà. Forza Stefano!  Siamo con te!».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elisabetta,Sante,Giovanna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento