Elezioni comunali 2018 Falconara Marittima

Comunali, mancano ancora i candidati ma l'Ugl si prenota per il primo confronto

Nonostante siano stati ufficializzati solo quattro candidati sui sette potenziali il sindacato chiede fin da ora un confronto: «Amministrazione uscente non ha dialogato»

Stefania Signorini per la maggioranza uscente. Marco Luchetti per il Partito Democratico e gli alleati. Stefano Caricchio per la Lega Nord e Matteo Marinacci per Insieme Civico. Per ora ci sono loro. Mancano all'appello i candidati di Cittadini in Comune/Falconara Bene in Comune, Falconara a Sinistra e Movimento 5 Stelle. Nonostante ciò l'Ugl Autonomie Locali si prenota per il primo confronto pubblico tra candidati. «Oggetto dell'incontro – spiega il segretario regionale Vincenzo Marino - sarà conoscere le linee programmatiche di gestione della macchina amministrativa comunale, come vorrebbero e intendono gestire le relazioni sindacali in particolare si chiederà lo sblocco delle progressioni orizzontali, visto che l'amministrazione uscnte le ha tenute bloccate negli ultimi cinque anni». 

«È priorità per l'Ugl – prosegue Marino - creare sin da ora quel clima di confronto collaborativo e di crescita che l'amministrazione uscente in piu momenti ha declinato, determinando momenti di alta tensione che sono sfociati in denunce, ricorsi davanti ai giudici di lavoro e uno sciopero. L'auspicio è che la futura amministrazione metta al centro dell'organizzazione comunale i lavoratori». Presto per dire se e quando ci sarà il confronto ma già dalle righe del comunicato si intuisce che non sarà una passeggiata di salute per la Signorini in un rapporto, quello con l'Ugl, particolarmente forte all'interno del Comando della Polizia Municipale, mai facile per l'attuale amministrazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, mancano ancora i candidati ma l'Ugl si prenota per il primo confronto

AnconaToday è in caricamento