Sabato, 25 Settembre 2021
Elezioni comunali 2018

Ecco il nuovo consiglio comunale dorico

Tra conferme e novità ecco come sarà il parlamentino di Palazzo degli Anziani per la legislatura 2018/2023. Esordio della Lega nel capoluogo regionale

Venti seggi più il sindaco per la maggioranza. Dodici posti per le opposizioni. Con la vittoria di Valeria Mancinelli al ballottaggio prende forma anche il nuovo consiglio comunale del capoluogo di regione. A fare la parte la parte del leone è il Pd con 14 rappresentanti: Stefano Foresi, Susanna Dini, Massimo Mandarano, Silvia Valenza, Tommaso Fagioli, Lorenzo Morbidoni, Mirella Giangiacomi, Claudio Freddara, Mario Barca, Simone Pelosi, Federica Fiordelmondo, Michele Fanesi, Chiara Censi e Jessica Amicucci. Se come è prevedibile Foresi entrerà in giunta, lascerà il posto alla prima dei non eletti: Sandra Gambini. Completano la pattuglia di maggioranza anche Massimo Fazzini, Lucia Trenta e Giuseppe Mascino (lista Ancora per Ancona), Marco Gnocchini e Tommaso Sanna (Ancona Popolare) e, tra i Verdi, l'ex dem ripudiato Diego Urbisaglia. 

Nel centrodestra dello sconfitto Stefano Tombolini, che entra come candidato non eletto sindaco, è la Lega che ha preso più voti e che, quindi, ha maggior peso numerico in assise: Marco Ausili e Maria Grazia De Angelis (rappresentanti del partito sovranista guidato ad Ancona da Giovanni Zinni) e l'ex forzista Antonella Andreoli. Per Forza Italia entra il confermato Daniele Berardinelli mentre Carlo Ciccioli sarà il consigliere di Fratelli d'Italia. Per la civica tomboliniana Ancona 60100 c'è Arnaldo Ippoliti. Immutato come numero il gruppo del Movimento 5 Stelle: oltre alla candidata sindaco Daniela Diomedi ci saranno Lorella Schiavoni, Andrea Vecchietti e Annarita Sordoni. Spazio in consiglio anche per Francesco Rubini, candidato sindaco per Altra idea di città. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il nuovo consiglio comunale dorico

AnconaToday è in caricamento