Comunali 2018, si votano anche i consiglieri stranieri aggiunti: saranno bengalesi

Tre liste interamente composte da bengalesi per i due posti, previsti da Statuto Comunale, destinati ai consiglieri stranieri aggiunti. Ecco come e dove gli stranieri possono votare

Consiglio comunale (foto d'archivio)

Il 10 giugno 2018 si terranno le votazioni per l’elezione di due consiglieri stranieri aggiunti al Consiglio comunale. Si tratta di una figura istituita nel che può partecipare alle sedute del Consiglio comunale per tutta la durata del mandato dell’Amministrazione Comunale in carica, con diritto di parola ma senza diritto di voto. Non viene nominato per alcuna commissione consiliare ma può partecipare a qualsiasi loro seduta. I consiglieri aggiunti vengono eletti direttamente dai cittadini maggiorenni residenti in Ancona al 31.12.2017 non appartenenti alla Unione Europea e non cittadini italiani. Le votazione si svolgeranno nella sola giornata di domenica 10 giugno 2018, con inizio alle ore 7,00 e sino alle ore 22,00 dello stesso giorno. Il seggio è ospitato alla scuola elementare Marinelli in via Cupa di Posatora. 

Quattro sezioni a seconda dell'iniziale del cognome dell'elettore. I cittadini tra A e D dovranno andare alla sezione 1. La 2 è per i cognomi che iniziano tra E e K. Tra L e Q avranno la sezione 3 mentre gli altri saranno alla 4. Per votare occorre un certificato elettorale che sarà consegnato agli elettori direttamente presso il seggio il giorno stesso delle elezioni e presentarsi con carta d'identità italiana o passaporto o patente di guida. L'unica certezza è che i prossimi consiglieri stranieri aggiunti saranno bengalesi. Le tre liste che si sono formate e regolarmente presentate sono interamente formate da persone provenienti dal Bangladesh. Per Ancona è la comunità di extracomunitari più numerosa. I romeni infatti sarebbe di più ma essendo comunitari possono votare per l'elezione diretta del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale ma solo se ne hanno fatto richiesta entro lo scorso primo di maggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento