menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I candidati di Ancona Popolare

I candidati di Ancona Popolare

Comunali 2018, Ancona Popolare si presenta: dal presidente di Prometeo alla candidata più giovane della città

«Ancona Popolare ha l'ambizione di rappresentare le forze civiche-riformiste di questa città ma soprattutto di guidare la coalizione in sostegno al candidato sindaco Valeria Mancinelli» ha detto Gnocchini

Stamattina il presidente di Prometeo, Marco Gnocchini, ha presentato la squadra di Ancona Popolare che si aggiunge alla coalizione in sostegno al candidato sindaco Valeria Mancinelli. 31 nomi. 31 professioni che provengono dai più vari ambienti della città. (ECCO LA LISTA DEI CANDIDATI). Consulenti assicurativi, avvocati, medici, operai, e molti giovani. Infatti l'età media della lista supera di poco i 30 anni. Addirittura anche una 19enne, studentessa dell'Istvas, la più giovane candidata della città. Una rappresentante della comunità rumena e una della comunità albanese. Presenti in lista anche i consiglieri uscenti Matteo Vichi, Tommaso Sanna e Bona Finocchi.

«Ancona Popolare ha l'ambizione di rappresentare le forze civiche-riformiste di questa città – ha tenuto a sottolineare Marco Gnocchini – ma soprattutto l'ambizione di poter guidare la coalizione in sostegno al candidato sindaco Valeria Mancinelli, che fino ad ora ha governato la città con progetti concreti e grande trasparenza. Per questo motivo il nostro apporto ha come obiettivo il completamento di un percorso di sviluppo e di crescita territoriale che Valeria Mancinelli ha ben avviato in questi primi cinque anni di governo.

Inizialmente la lista comprendeva anche la figura di Franco Brasili (presidente regionale Marche della Federazione Italiana Pallavolo), ma all'ultimo è stato costretto a ritirare la propria candidatura per motivi strettamente personali. Nel dna di Ancona Popolare ci sono due gruppi: Uniti per Ancona (lista civico riformista) e Popolari per Ancona (lista civico-cattolica di tradizione Popolare). Tra i temi ci sono la sicurezza, il lavoro, e soprattutto lo sviluppo del territorio. «Ci troviamo a presentare una lista di qualità, composta da personalità dinamiche e con l'intento di proseguire un'azione di governo volta ad un ulteriore miglioramento e sviluppo del territorio - ha detto Tommaso Sanna. «Questa lista nasce dall'esperienza positiva conseguita in questi primi cinque anni alla guida del capoluogo – ha fatto seguito il consigliere uscente Matteo Vichi – crediamo che unire le forze per questa nuova sinergia sia la migliore opportunità per la città. Da presidente della Commissione Sanità abbiamo affrontato temi cruciali per Ancona – ha affermato la consigliera Bona Finocchi – stimo il sindaco Mancinelli e ritengo che sia il candidato migliore per il conseguimento di obiettivi strategici al servizio del territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento