Elezioni tra anomalie e bassa affluenza, M5S: "Un flop appositamente voluto"

E' il commento del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle anconetano

Foto di repertorio

"Se ci si compiace per la “buona affluenza” alle elezioni dei Consigli Territoriali di Partecipazione (ex consigli di circoscrizione) che, se andrà bene, avrà raggiunto si e no il 6%, è evidente che la realtà si legge "a rovescio". E' il commento del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle anconetano alla luce della bassissima affluenza alle urne e le anomalie già ieri denunciate da Lega e Forza Italia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A noi non stupisce la scarsissima risposta dell’elettorato, perché questo è successo - si legge in una nota del M5S dorico - poiché si è fatto di tutto per scoraggiare l’affluenza, o meglio, per renderla, quanto meno, complicata. Il caso più eclatante nel feudo piddino di Varano. Quella circoscrizione elettorale, che comprendeva le frazioni Montacuto, Poggio, Varano e Passo Varano, aveva un unico seggio a Varano, per cui gli abitanti aventi diritto residenti a Passo Varano, normalmente elettori del seggio 73 (circa 2.000 persone), per votare avrebbero dovuto necessariamente recarsi a Varano. Di questi hanno votato in 70. Al contrario, gli iscritti al seggio 83 (Sezione Varano) hanno votato in 221.In più sono state segnalate alcune anomalie, in qualche seggio risolte senza problemi, per cui a cittadini stranieri residenti aventi diritto al voto comunale e regolarmente iscritti in quelle liste elettorali, è stato impedito di votare. Quanto alle file ai seggi, è vero le abbiamo notate anche noi, ma viste la percentuale dell'affluenza, non ci vuol molto a capire che sono state dovute esclusivamente ai pochissimi seggi costituiti. E’ di tutta evidenza che si confidava in una affluenza modestissima e l’organizzazione è stata volta al raggiungimento dell’obiettivo che solo in pochi, preferibilmente sodali della Giunta, si esprimessero. Un flop. L’ennesimo. Ma forse, per qualcuno, il bicchiere sarà mezzo pieno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento