Ragazza sul bus, consigliere 5 Stelle deluso dagli anconetani: «Gesto ignobile, bisogna scusarsi»

Così Gianluca Quacquarini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Ancona sul caso della donna straniera rimproverata sul bus

Gianluca Quacquarini

«Ho dovuto metabolizzare molte ore dopo aver visto il video della donna aggredita nel bus. Sono, infatti, rimasto scioccato dal comportamento e dalle frasi usate da quelle persone nei confronti di una madre con 2 bimbi piccoli in braccio. Si, sono rimasto impressionato per l'immagine che Ancona e gli anconetani hanno dato di se». Così Gianluca Quacquarini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Ancona sul caso della donna straniera rimproverata sul bus. 

«Non siamo, o almeno non eravamo, questi. Siamo stati sempre una città accogliente, ponte fra le culture, ma dove siamo arrivati? Sconcertato anche dal fatto che nessuno è in intervenuto per calmare gli animi e risolvere la situazione, bastava un po' di buon senso e invece chi non sbraitava o riprendeva con il telefonino erano tutti zitti, ma si può?. E la signora anziana che doveva sedersi su quel posto che dice? Avrebbe voluto tutto ciò? Le persone protagoniste di questo gesto ignobile saranno sicuramente quelle che normalmente si autodefiniscono civili...che chiedono il rispetto delle regole...dagli altri però, non si sa che combinano loro. La ciliegina poi e che c'è chi sfrutta tutto ciò per un po' di visibilità, sia chi ha o avrebbe partecipato attivamente all'attacco alla signora sia chi ha ripreso questi gesti. Stendiamo un velo pietoso. Chiedo, anche se mai lo saprà, personalmente scusa alla madre aggredita e ai suoi piccoli e dico loro che gli anconetani non sono questi. Mi scuso anche con la signora che doveva sedersi in quel posto ma nessuno gli ha risolto il problema ma solo creato questa vergognosa bagarre. Spero che certe cose non si verifichino più e che le persone recuperino la loro umanità».

CICCIOLI CONTRO TUTTI: «VI SPIEGO LA RABBIA DEGLI ANCONETANI»

PARLA LA MAMMA SUL BUS: «MI HANNO AGGREDITA»

IL RADICALE CHIEDE LE VIE LEGALI: «VIOLATA LA LEGGE MANCINO»

IL CONSIGLIERE 5 STELLE: «BISOGNA SCUSARSI»

VIDEO - IL CASO FA DISCUTERE LA CITTA' 

L'INTERVENTO DEL CONSIGLIERE FRANCESCO RUBINI 

LETTERA DI MINACCE AL CONSIGLIERE COMUNALE DI FRATELLI D'ITALIA

INTERVISTA AD ANGELO ELIANTONIO: «E' IL FALLIMENTO DEL MULTICULTURALISMO»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL VIDEO DELLO SCONTRO SULL'AUTOBUS

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Allagamenti, alberi caduti e case isolate: oltre 50 richieste di aiuto e non è finita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento