menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Politica: si è dimesso il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano

Si è dimesso il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano. In una nota il primo cittadino ha additato Idv e Udc come responsabili del fallimento del tavolo

Si è dimesso il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano. In una nota il primo cittadino ha spiegato le ragioni del suo gesto: ''Ho deciso di presentare le dimissioni per rimettere ogni scelta sul futuro dell'amministrazione di Ancona al consiglio comunale a cui, se permane l'attuale situazione politica, demanderò la responsabilità di una decisione''.

Gramillano ha addossato senza mezzi termini la responsabilità politica del fallimento del tavolo a Idv e Udc: “L'atteggiamento immutato dell'Idv, che sta continuando ad impedire il raggiungimento di una sintesi accettabile, ha reso inutile il lavoro svolto negli incontri dei segretari dei partiti. Lo stesso Udc, pur avendo espresso consenso sui punti programmatici, non sembra ancora disponibile a concorrere alla formazione di una nuova maggioranza”.
Secondo la legge ora ci sono 20 giorni di tempo in cui esiste la possibilità di ritirare le dimissioni, qualora i partiti decidessero in extremis di accordarsi nonostante tutto. In caso contrario, si voterà a primavera.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento