menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore dimissionario Andrea Biekar

L'assessore dimissionario Andrea Biekar

Comune: si è dimesso l’assessore al Bilancio Andrea Biekar

L'annuncio è stato dato nel corso dei lavori del consiglio comunale, impegnato sul Riequilibrio di Bilancio. L'assessore si era già dimesso a giugno per motivi personali, ma era tornato sui suoi passi

Si è dimesso l’assessore al Bilancio Andrea Biekar. L’annuncio è stato dato ieri nel corso dei lavori del consiglio comunale, impegnato da giorni nella discussione sul Riequilibrio di Bilancio, manovra da 5 milioni che tra le altre cose implicato l’aumento dell’Imu sulla prima casa al 5.5 per mille.

Palazzo del Popolo non ha ancora diffuso alcuna nota ufficiale sulle dimissioni dell’assessore alle finanze, che aveva già presentato le dimissioni per motivi personali giugno, poi ritirate per poter seguire l’iter di approvazione del documento contabile.
 

CONFESERCENTI. "Si è giunti all’epilogo di un lungo stillicidio che ha tenuto la città bloccata per troppo tempo. Pensiamo anche che si sia temporeggiato fin troppo prima di giungere alla decisione dell’assessore Biekar di rassegnare le dimissioni.
Ciò nonostante non si è mai contenti, però, quando nell’immediato futuro di un capoluogo di regione si apre un nuovo momento di immobilità dovuto al prossimo commissariamento della giunta e del sindaco. La speranza è solo quella di poter aprire il prima possibile uno scenario del tutto nuovo. In cui la città di Ancona venga proiettata in un futuro di sviluppo e di decisioni sane per il benessere dei settori oggi martoriati dalla crisi." Così il vice presidente regionale della Confesercenti Giancarlo Gioacchini sulle dimissioni dell'assessore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento