Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Centro storico / Corso Giuseppe Garibaldi

Ex Metro, Gramillano: “Ora lo stallo si è sbloccato”

Il primo cittadino: "Ora è possibile da subito la messa in sicurezza dell'edificio che non sarà tra l'altro fine a se stessa ma propedeutica all'intero progetto di recupero"

L'ex Metro in Corso Garibaldi (foto You Reporter)

Il sindaco di Ancona su una delle più famigerate incompiute della città:

“Mi fa immenso piacere apprendere che finalmente possiamo ragionare concretamente sul futuro dell’ex Metro e di conseguenza sulla vitalità del centro storico. Dopo una complessa concertazione portata avanti dall’Amministrazione comunale – in particolare dall’assessore all’Urbanistica Maiolini e ai Lavori pubblici Giaccaglia– con la Sovrintendenza e la proprietà dell’ex cinema di corso Garibaldi, il documento autorizzativo del Sovrintendente ai Beni Architettonici Giorgio Cozzolino di fatto sblocca lo stallo estenuante in cui era ridotto il Metropolitan con la possibilità prima di mettere in sicurezza l’edificio e poi con la possibilità di iniziare i lavori di recupero.

Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente e salutare il Sovrintendente, cui avrò l’occasione di augurare di persona buon viaggio e buon lavoro per il suo nuovo incarico, perché con grande professionalità e generosità civica ha voluto lasciare la nostra città concedendo una nuova vita all’incompiuta simbolo del centro di Ancona.

Ora è possibile da subito la messa in sicurezza dell’edificio che non sarà tra l’altro fine a se stessa ma propedeutica all’intero progetto di recupero.

Per quanto riguarda il progetto mi auguro si possa concretizzare in tempi brevi per poter restituire alla città un edificio storico e di grande valore.”
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Metro, Gramillano: “Ora lo stallo si è sbloccato”

AnconaToday è in caricamento