Decreto sisma, dura la Lega che attacca l'esecutivo: «Una supercazzola elettorale»

La Lega non ci sta a vedere i terremotati marchigiani presi in giro e lo dice a chiare note per bocca del responsabile regionale Senatore Paolo Arrigoni

«Il Governo annuncia la svolta della ricostruzione post terremoto ma partorisce precipitosamente un (mini)decreto che è solo una supercàzzola elettorale con un paio di mance fiscali tutte da decifrare e lo scarico di responsabilità sui professionisti a cui viene dato l’ingrato compito di togliere agli USR le castagne dal fuoco della ricostruzione leggera». La Lega non ci sta a vedere i terremotati marchigiani presi in giro e lo dice a chiare note per bocca del responsabile regionale Senatore Paolo Arrigoni. «L’autocertificazione nella ricostruzione privata non è una genialata, ma un boomerang: introdurrà nuovi e ulteriori elementi di incertezza visto che non è chiara la documentazione da impiegare – spiega Arrigoni - Quale professionista, sapendo di rischiare il penale, certificherà la conformità urbanistica ed edilizia di una casa inagibile o distrutta e ne quantificherà il contributo, sapendo di rimetterci in proprio visto che, con i controlli, rischia di incappare nel burocrate pronto a sindacare su tutto?».

A questo si aggiunge la mancanza di ascolto e di rispetto di tutti gli attori della ricostruzione che Arrigoni stigmatizza con forza. «Nella fretta di aggiungere frecce all’arco spuntato del PD umbro, il Governo manca di rispetto a cittadini, amministratori e professionisti coinvolgendo solo in extremis i rappresentanti dei territori e per nulla la rete delle professioni tecniche, costituita da decine di migliaia di ingegneri, architetti, geometri e geologi che da oltre 3 anni si stanno con difficoltà districando con norme e vecchie ordinanze ingarbugliate».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento