menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mense, Berardinelli (Pdl): “Il Comune non faccia disparità”

Il Comune ha ridotto del 47% la spesa di febbraio per le mense di prima infanzia. Il consigliere Pdl chiede sia fatto altrettanto per le elementari e lo scuolabus. Ecco il comunicato

"Abbiamo appreso nei giorni scorsi della buona iniziativa del neo assessore al welfare del Comune di Ancona Dellabella a proposito della riduzione delle rette dei servizi di prima infanzia per il mese di febbraio a causa dell’emergenza neve che costrinse alla chiusura tutte le scuole dal 3 al 14 del mese: 11 giorni complessivi di servizio sospeso.
Il giusto risparmio per le famiglie, soprattutto in questi momenti di difficoltà, sarà di circa il 47% della spesa. Ci aspettavamo lo stesso trattamento anche per le famiglie i cui figli usufruiscono del servizio mensa nelle altre scuole della città comprese le scuole elementari, e del servizio di scuolabus, ma ancora non ne abbiamo avuto notizia.

Ora dovrà essere l’assessore Nobili, per quanto di sua competenza, a dover prendere la stessa decisione di riduzione delle quote a carico delle famiglie, in mancanza del quale si verrebbe a creare una situazione di disparità di trattamento inaccettabile per le famiglie anconetane. Siamo sicuri che sia solo una questione di  distrazione momentanea il non averlo ancora annunciato e ci aspettiamo una rapida approvazione da parte della Giunta comunale."

Daniele Berardinelli

Consigliere comunale PdL Ancona
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento