Inchieste e arresti in Comune, Altra Idea di città convoca un’assemblea straordinaria

Il coordinamento di Altra Idea di Città ha deciso di convocare un’assemblea straordinaria dei soci per informarli sugli sviluppi del caso e prendere congiuntamente le dovute posizioni politiche

Foto di repertorio

A seguito delle gravi vicende giudiziarie che hanno colpito il comune di Ancona in questi giorni, tra cui  l’arresto di un dipendente comunale e di 4 imprenditori, l’iscrizione nell’elenco degli indagati di 30 persone (di cui 4 assessori), il coordinamento di Altra Idea di Città ha deciso di convocare un’assemblea straordinaria dei soci per informarli sugli sviluppi del caso e prendere congiuntamente le dovute posizioni politiche.

"La trasparenza e la partecipazione sono gli elementi fondanti del nostro movimento politico e per questo si ritiene necessario aprire un dibattito con gli aderenti. Per il momento ci asteniamo nell’esprimere giudizi affrettati e lasciamo che la magistratura faccia il proprio corso per fare chiarezza sulla vicenda, convinti che il garantismo sia principio fondante del nostro Stato di Diritto. Tuttavia, il dato evidente è che qualcosa all’interno dell’apparato comunale non ha funzionato e che ognuno all’interno della giunta si dovrà assumere le proprie responsabilità. La vicenda non potrà certo passare in cavalleria con la solita retorica della  “mela marcia”, come ha affermato la sindaca, perché le accuse sono gravi e stratificate e proprio per questo meriteranno un ampio approfondimento politico. Il nostro compito ora è quello di continuare a monitorare la vicenda e prendere le dovute posizioni sul caso. L’assemblea di Altra Idea di città è dunque convocata per lunedì 11 h. 21 nella sede di Altra idea di Città, Piazza Medaglie d’oro 9".

LADRI IN CASA DEL GEOMETRA, LA TANGENTE E' UNA PORTA BLINDATA: «IL LAVORO TE LO PAGO DOPPIO»

MAGGIORANZA COMPATTA INTORNO AL SINDACO MANCINELLI 

FORESI VA A TESTA ALTA

ALTRA IDEA DI CITTA' CONVOCA UN'ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI 

ALTRO CHE MELA MARCIA, "ACCORDO DI MALAFFARE BEN PIU' AMPIO": «QUI C'E' IL PANE, SONO SOLDI SUBITO E FACILI»

GLI ANCONETANI HANNO PAGATO CIRCA 300MILA EURO DI APPALTI FITTIZI

LA POSIZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE

LA POSIZIONE DI FORZA ITALIA

FRATELLI D'ITALIA CHIED ELE DIMISSIONI

LA MANCINELLI PARLA DI UNA MELA MARCIA

LAGHETTI DEL PASSETTO E CIMITERI, REGALI HI-TECH IN CAMBIO DI TANGENTI 

MANARINI SI DIFENDE: «HO LE MANI PULITE, MA QUESTA E' UNA TRAGEDIA PERSONALE»

VIDEO - BLITZ DELLA POLIZIA NEGLI UFFICI DEL COMUNE

L'OPPOSIZIONE IN CONSIGLIO CHIEDE LA COMMISSIONE: «E' MORTA LA FIDUCIA IN VOI»

VIDEO - LA POLIZIA DENTRO PALAZZO DEL POPOLO

I NOMI DEGLI INDAGATI NELL'INCHIESTA

VIDEO - LE IMMAGINI CHE RIPRENDONO LA MAZZETTA E INCHIODANO IL GEOMETRA 

IL COMMENTO DEL SINDACO

CORRUZIONE E CLIENTELISMO, ARRESTI E INDAGATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento