Coronavirus, test sierologici nelle farmacie delle Marche

È l'esito degli incontri che ha avuto ieri l'assessore regionale alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini, con le associazioni

Foto di repertorio

Test sierologici in farmacia e liquidazione del premio Covid agli operatori sanitari entro la prossima settimana. È l'esito degli incontri che ha avuto ieri l'assessore regionale alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini, con le associazioni dei farmacisti e con i sindacati degli operatori sanitari.

«I test rapidi sono prestazioni sanitarie che i farmacisti hanno detto di non poter svolgere e quindi ci indirizziamo verso l'effettuazione di test sierologici in farmacia- spiega alla Dire Saltamartini-. Per quanto riguarda i premi Covid voglio liquidarli agli operatori presto: a Torrette manca l'accordo sia per i dirigenti che per il comparto mentre all'Asur manca l'intesa con il comparto. Marche Nord ha gia' liquidato il premio ad entrambe le tipologie così come l'Inrca. Entro la prossima settimana voglio chiudere la partita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento