Politica

La Mancinelli ha deciso: stop al pagamento delle tasse

«Si tratta di un primo aiuto a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese» afferma il sindaco Valeria Mancinelli

In considerazione della situazione straordinaria e a sostegno delle famiglie, lavoratori e imprese per l’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Comune di Ancona sospende fino al 30 maggio 2020 i termini di pagamento dei piani di rateizzazioni concessi riguardanti i tributi locali e le entrate patrimoniali e le ingiunzioni di pagamento. I pagamenti sospesi potranno essere effettuati dal 30 giugno salvo altra comunicazione.

«Si tratta di un primo aiuto a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese – afferma il sindaco Valeria Mancinelli -. Per essere più espliciti: chi non aveva pagato e in seguito ad accertamento aveva chiesto e ottenuto la rateizzazione mensile dei pagamenti dovuti di Imu, Tari, rette e quant'altro, ha le rate sospese. I pagamenti sospesi potranno essere effettuati dal 30 maggio salvo altra comunicazione. Stiamo valutando anche altre misureche saranno rese note appena ufficiali». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mancinelli ha deciso: stop al pagamento delle tasse

AnconaToday è in caricamento