Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

Dopo un primo stop del premier Conte è arrivata martedì pomeriggio la firma sull'ordinanza per la gestione dell'emergenza Coronavirus

Luca Ceriscioli

ANCONA - E' arrivata nel tardo pomeriggio di martedì la firma sull'ordinanza per l'emergenza Coronavirus nelle Marche. Dopo l'intervento di questa mattina di Ceriscioli che auspicava decisioni rapide da parte del premier Conte, a conclusione del summit con gli altri presidenti di Regione è arrivata la decisione finale. Dalla mezzanotte del 26 febbraio alla mezzanotte del 4 marzo su tutto il territorio marchigiano verranno sospese:

  • manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura 
  • servizi educativi dell'infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado fino alle università (lezioni, esami di profitto e sedute di lauree) e di alta formazione professionale, salvo le attività formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie
  • ogni viaggio di istruzione sia sul territorio nazionale che estero
  • visite ai musei e degli altri istituti della cultura e delle biblioteche
  • concorsi pubblici fatti salvi quelli relativi alle professioni sanitarie per le quali dovranno essere garantite le opportune misure igieniche

Il governatore Ceriscioli firma l'ordinanza - GUARDA IL VIDEO

A margine della Conferenza Ceriscioli ha inoltre chiarito un dubbio riguardante i locali di pubblico spettacolo: «Per tutta la durata delle misure restrittive chiuderanno anche cinema e discoteche». Come recita l'ordinanza sarà inoltre obbligo per tutti gli individui che negli ultimi 14 giorni abbiano fatto ingresso nelle Marche dalle aree oggetto di provvedimenti restrittivi, di comunicare la loro presenza al Dipartimento di prevenzione dell'Azienda sanitaria territorialmente competente.

25/02 -> AGGIORNAMENTO TEST TAMPONI NELLE MARCHE

PRIMO CASO DI CORONAVIRUS NELLE MARCHE

CERISCIOLI FIRMA L'ORDINANZA 

NIENTE BLOCCO DELLE MARCHE, MA SI RAGIONA PROVINCIA PER PROVINCIA

STOP AL CARNEVALE DI SENIGALLIA

CORONAVIRUS, ANCHE CELANI ATTACCA CERISCIOLI 

POPOLO DELLA FAMIGLIA SUL CORONAVIRUS

GLI SCIACALLI DEL CORONAVIRUS

TAMPONI NELLE MARCHE, PER ORA NESSUN INFETTO

NO A PANICO E ABBANDONI DEGLI ANIMALI

LA PROPOSTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA: «MASCHERINE E DISINFETTANTI GRATIS»

FORZA ITALIA SU CORONAVIRUS 

LA BANCA AIUTA FAMIGLIE E IMPRESE: STOP A MUTUI

FRATELLI D'ITALIA: «LE MARCHE SEMBRANO COMMISSARIATE»

ZAFFIRI SU CERISCIOLI: «O UN ERRORE O LUI SENZA CORAGGIO»

GUIDA BENESSERE - CORONAVIRUS, COS'E', COME SI TRASMETTE E COSA (NON) FARE

ANNULLATO IL CARNEVALE DI FALCONARA

VIDEO - DOPO LO STOP DI CERISCIOLI ECCO LA CHIAMATA DEL PREMIER 

CORONAVIRUS, DOPO LO STOP DI CERISCIOLI ARRIVA L'ATTACCO DELLA LEGA

IL CORONAVIRUS FA PAURA? TUTTI AL RISTORANTE CINESE

CERISCIOLI STA PER BLINDARE LE MARCHE, POI ARRIVA LA CHIAMATA DI CONTE

LE OPPOSIZIONE ATTACCANO LA MANCINELLI

IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL VOLLEY

ANCONA ANNULLA IL CARNEVALE 

UGL CHIEDE MASCHERINE E GUANTI PER LA POLIZIA LOCALE

IL SINDACATO DEI MEDICI DENUNCIA CARENZA DI PERSONALE 

APRE IL COC A JESI

CASO SOSPETTO? LE 3 CONDIZIONI FONDAMENTALI 

LA REGIONE CHIEDE PRECAUZIONI 

3 CASI NELLE MARCHE: TUTTI NEGATIVI 

CISL PREOCCUPATA PER CHI LAVORA NELLA SANITA' 

LA LEGA CHIAMA IL SINDACO: «MASCHERINE PER CHI LAVORA NEGLI UFFICI COMUNALI»

CORONAVIRUS, IL DECALODO DEL MINISTERO: LE 10 REGOLE 

GOSTOLI (PD): «LA LEGA VUOLE CREARE LA PSICOSI»

SI FERMA ANCHE IL BASKET, RINVIATA LA PARTITA DELL'AURORA JESI

CERISCIOLI DOPO IL CASO DELLA BIMBA TORNATA DALL'AFRICA: «LIVELLO DI GUARDIA ALTO»

BIMBA TORNA DALL'AFRICA CON LA FEBBRE, SCATTA LA PROFILASSI CONTRO CORONAVIRUS 

CORONAVIRUS NON  TI TEMO, CENA SOLIDALE AL RISTORANTE CINESE PER BATTERE RAZZISMO

IL VIRUS FA PAURA E AL RISTORANTE CINESE CROLLA IL FATTURATO 

TEST MOLECOLARI ALL'UNITA' DI VIROLOGIA DI TORRETTE

PASSEGGERI AI RAGGI X ALL'AEROPORTO 

CORONAVIRUS, 2 MARCHIGIANI SOSPETTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento