Politica

Bandiere a mezz'asta ed un minuto di silenzio in onore delle vittime del virus

A mezzogiorno di oggi, martedì 31 marzo, il sindaco Stefania Signorini ha voluto testimoniare la vicinanza di tutti i cittadini falconaresi alle vittime e ai loro familiari

Bandiera a mezz'asta a Falconara

FALCONARA - Anche Falconara ha aderito all'iniziativa lanciata dall'Anci che ha proposto a tutti i sindaci di osservare un minuto di silenzio per onorare le persone morte a causa del Coronavirus. A mezzogiorno di oggi, martedì 31 marzo, il sindaco Stefania Signorini ha voluto testimoniare la vicinanza di tutti i cittadini falconaresi alle vittime e ai loro familiari. Il primo cittadino si è fermata in piazza Carducci di fronte al Castello di Falconara Alta, sede comunale, davanti alle bandiere a mezz'asta.

«Mi sono sentita vicina ai nostri concittadini che non ci sono più, ai familiari che hanno vissuto il dramma della morte e la tragedia di non aver potuto stringere, abbracciare, confortare i loro cari negli ultimi istanti – ha scritto il primo cittadino –. Un minuto in cui ho pensato ai tantissimi sanitari che ,più di tutti noi, hanno combattuto e stanno combattendo sacrificando anche le loro vite per salvarne altre».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere a mezz'asta ed un minuto di silenzio in onore delle vittime del virus

AnconaToday è in caricamento