Controlli coronavirus, la denuncia di MNS: «Usato solo il 20% del corpo di polizia locale»

Così il Coordinatore Regionale del MNS Giovanni Zinni e i due Consiglieri Comunali dello stesso Movimento ormai prossimo a entrare in Fratelli d’Italia, Marco Ausili e Maria Grazia De Angelis

«Anche in questi ultimi giorni ci sono arrivate numerose segnalazioni di assembramenti e di mancato rispetto dei decreti governativi. Il problema è che i controlli sono scarsi». A denunciare la situazione il Coordinatore Regionale del MNS Giovanni Zinni e i due Consiglieri Comunali dello stesso Movimento ormai prossimo a entrare in Fratelli d’Italia, Marco Ausili e Maria Grazia De Angelis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringraziamo le FFOO che in questo momento storico stanno facendo un lavoro di fondamentale importanza, come ringraziamo gli agenti della Polizia Locale ancora attivi, ma il problema è che Sindaco e Comandante continuano a non usare appieno il Corpo di Polizia Locale: in questi giorni, sul totale dei componenti del Corpo circa il 60% è stato messo in ferie, mentre circa il 20% viene lasciato a fare attività ordinaria in Ufficio. Solo il restante 20% viene impiegato per pattugliamenti di controllo in strada, numero di agenti oltretutto da dividere tra il servizio del mattino e il servizio del pomeriggio. Facile minacciare multe che staccano la testa, come fatto di recente dal Sindaco, ma se i controlli non ci sono da questa situazione non ne verremo fuori tanto presto. La Polizia Locale, rientrando nel comparto sicurezza, può e deve essere usata al massimo in questa delicata fase. Chiediamo a Sindaco e Comandante pertanto di rivedere le modalità di servizio del Corpo, affinché si possano chiudere gli Uffici della Polizia Locale, e mettere in strada il più alto numero possibile di agenti, rispettando ovviamente le necessità di ciascuno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

Torna su
AnconaToday è in caricamento