Personale della Regione in arrivo da zona rossa: «Rischio di problemi per il nostro territorio»

La posizione del consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia sull'arrivo, dalle zone rosse del pesarese, di personale della Regione Marche

Daniele Berardinelli

«In Regione sanno che la provincia di Pesaro Urbino è zona “rossa”? Andare a lavorare in Regione Marche ad Ancona, cioè in una città che non è zona rossa, è giustificato da comprovate esigenze lavorative indispensabili?». Se lo domanda Daniele Berardinelli, capogruppo Forza Italia al Comune di Ancona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Andare a lavorare fuori dalla zona “rossa” senza mascherina o guanti vi sembra normale e responsabile? Non era il caso di mettere in ferie tutto il personale non espressamente necessario? – continua la nota del consigliere comunale - temo, anche annotando che la Regione Marche non ha aderito alla iniziativa presa ieri dal Presidente PD Emiliano e da tanti suoi colleghi sull’obbligo di quarantena per chi proveniva dalle zone “rosse”, che chi gestisce la Regione non abbia ben compreso la realtà della sua Provincia e rischi di creare problemi anche al resto del nostro territorio».
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento